rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca Cogollo del Cengio

Allerta maltempo, fulmini: casa in fiamme e tre escursionisti colpiti

A Cogollo del Cengio una saetta ha colpito un'abitazione, che è andata a fuoco. Sospesa la competizione Trans d'Havet e anche l'amichevole Vicenza Chievo

E' ancora allerta maltempo nel Vicentino. Sabato mattina alle 8 è stata sospesa per il maltempo la corsa della Trans d'Havet, partita a mezzanotte da Piovene Rocchette. Mentre gli atleti venivano fatti confluire verso il centro di raccolta di Pian delle Fugazze, alle 9.30 circa è arrivato l'allarme per due persone rimaste colpite da un fulmine all'altezza della 49esima galleria sul Pasubio. Lungo il percorso erano dislocati, per prestare assistenza ai partecipanti, i tecnici del Soccorso alpino e due squadre della Stazione di Schio hanno raggiunto a piedi il luogo dell'incidente.

Una persona era illesa, la seconda, pur cosciente, aveva però una parte del corpo intorpidita ed è stata quindi imbarellata per essere trasportata nel cammino. Entrambe le persone sono state portate in salita fino alla strada degli Scarrubi, dove attendeva la jeep del Soccorso alpino che le ha caricate a bordo e sta scendendo, con un forte temporale in corso, lungo la Strada degli eroi fino a Pian delle Fugazze per affidarli alle ambulanze. Nella fase del rientro, al rifugio Papa i soccorritori hanno preso con loro una terza persona, anch'essa colpita da un fulmine. 

A Cogollo del Cengio, una casa è andata a fuoco perchè colpita da un fulmine, immediato l'intervento dei vigili del fuoco. La zona è stata colpita da un breve black out. Ripercussioni anche per il Vicenza Calcio: l'amichevole prevista con il Chievo è stata annullata per il maltempo. 

AGGIORNAMENTO ORE 16.00. Situazione critica in molti comuni della provincia di Vicenza a causa dell'ondata di maltempo. I maggiori timori riguardano l'alto vicentino dove gia' nei giorni scorsi si erano registrate frane e smottamenti. Massima allerta a Velo d'Astico, con l'istituzione un centro di intervento in Municipio, dove sono arrivati volontari della Protezione civile da tutto il comprensorio: in contrada Maso sono al lavoro due escavatori che stanno creando dei canali per far confluire l'acqua verso valle. Controlli su alcune contrade nella zona piu' a nord. Situazione critica anche nel Basso Vicentino: a Noventa un nubifragio, durato oltre mezzora, ha provocato allagamenti in garage, scantinati ma anche nelle principali arterie stradali: l'esplosione di un tombino ha provocato una voragine, poi circoscritta con delle transenne. A Vicenza annullato il concerto di musica classica previsto questa sera nel giardino esterno del Teatro Olimpico.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allerta maltempo, fulmini: casa in fiamme e tre escursionisti colpiti

VicenzaToday è in caricamento