rotate-mobile
Cronaca

Il pedofilo condannato è in libertà e il reato potrebbe essere prescritto

Quanto ci era stato raccontato è confermato dall'avvocato Elena Peron, che per breve tempo seguì l'imputato: scarcerato, Gelicrisio ha l'obbligo di dimora a Vicenza, in attesa degli altri due gradi di giudizio

Condannato ad aprile a 12 anni di carcere per pedofilia, è libero in attesa degli altri due gradi di giudizio.

Non solo, se il Parlamento approvasse nella legge di riforma della Giustizia, la cosiddetta "prescrizione breve", Alessio Gelicrisio potrebbe non scontare un altro giorno di carcere, oltre a quelli passati in cella in attesa del processo. Lo ha confermato l'avvocato Elena Peron, che per un breve periodo ha seguito il caso, poi sostituta, per rinuncia all'incarico, dall'avvocato di ufficio Stefano Magaraggia.


L'unico obbligo cui deve sottostare l'ex maestro di arti marziali, che per 13 anni secondo l'accusa avrebbe abusato di un giovane allievo, è la dimora nel comune di Vicenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il pedofilo condannato è in libertà e il reato potrebbe essere prescritto

VicenzaToday è in caricamento