rotate-mobile
Lunedì, 30 Gennaio 2023
Cronaca Crespadoro

Da secchiona a ubriacona, aggredisce i genitori: arrestata e costretta al rehab

Avrebbe raggiunto mamma e papà nell'abitazione di Crespadoro e avrebbe usato violenza nei loro confronti. Fortuito l'intervento del fratello che avrebbe allertato i carabinieri

In preda ai fumi dell'alcol aggredisce i genitori. Come riportano i quotidiani locali, la vicenda vedrebbe protagonista M.B., 38enne residente nel Trevigiano, con un passato da studentessa modello deviato da frequentazioni sbagliate che l'hanno portata ad avere il "vizio della bottiglia". La donna, nella giornata di lunedì, avrebbe usato violenza nei confronti dei genitori residenti a Crespadoro.

Fortuito sarebbe stato l'intervento del fratello della 38enne che avrebbe allertato i militari. La donna sarebbe stata arrestata dai carabinieri in seguito all'ennesimo episodio di violenza nei confronti dei famigliari. Il giudice del tribunale di Vicenza Deborah De Stefano avrebbe poi disposto nei confronti della donna il divieto di avvicinarsi alla casa dei genitori con l’obbligo frequentare un corso per disintossicarsi dal vizio dell’alcool.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da secchiona a ubriacona, aggredisce i genitori: arrestata e costretta al rehab

VicenzaToday è in caricamento