Follia criminale di un 18enne in pieno centro, tre aggressioni per rapina: arrestato

Paura, ieri sera, a Park Fogazzaro dove Yaacop El Asbahi ha aggredito diverse persone, tra le quali una donna incinta. Il ragazzo, maggiorenne da agosto, è un volto già noto alle forze dell'ordine

Yaacop El Asbahiin una foto su Facebook

Tre violente aggressioni, con una bottiglia rotta in mano, per derubare alcuni automobilisti che si trovavano in Park Fogazzaro, in città, ieri sera. La follia criminale che ha colto un 18enne di orgini marocchine, Yaacop El Asbahi, è finita a San Pio X, dopo l'intervento delle volanti. 

Il ragazzo, già noto alle forze dell'ordine, ha dapprima aggredito un 52enne che, però, ha reagito, facendolo allontanare. El Asbahisi è prima "accontentato" del cappello per l'elemosina di un mendicante che, durante la rapina, era fuggito, poi si è diretto verso una coppia - la donna è in stato interessante - ma anche qui ha trovato resistenza e si è dileguato. 

Non domo e forse reso più aggressivo dagli insuccessi, il giovane ha colpito per la terza volta, questa volta non esitando ad usare l'arma impropria. La vittima è un 39enne di Monticello Conte Otto, rimasto ferito e derubato del portafoglio. 

Ed è proprio mentre era intento a contare il bottino, che le volanti hanno rintracciato il marocchino in contrà Cantarane, riuscendo ad ammanettarlo nonostante la sua resistenza. E' in attesa di giudizio nel carcere della città. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roberto Baggio parla per la prima volta della moglie: "Per lei non facile"

  • Coronavirus, Vicenza maglia nera come numero di positivi

  • Ressa per le scarpe Lidl, corsa all'acquisto: esaurite anche a Vicenza

  • Esce di strada con l'auto e muore sul colpo: aveva solo 25 anni

  • La terra di scavo si ribalta, 32enne schiacciato dal mezzo: vani i tentativi di rianimazione

  • Coronavirus, record di casi nel Vicentino: più di 1000 nuovi contagi in poche ore

Torna su
VicenzaToday è in caricamento