menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Viola i domiciliari e minaccia una donna armato di catena: arrestato 34enne

La vittima ha lanciato l'allarme ai carabinieri dopo la piazzata del 34enne nella sua abitazione. Alla base di tale atteggiamento ci sarebbero futili motivi

Lunedì, intorno alle 13, una donna ha chiesto l'intervento dei carabinieri dopo che un uomo da lei conosciuto, si trovava sotto la sua abitazione e la stava minacciando.

Una gazzella della Radiomobile di Bassano, l'ha quindi raggiunta all'indirizzo segnalato e accertato che l'uomo in questione era ai domiciliari. La donna, ancora in evidente stato di agitazione, oltre a fornire il nominativo della persona che l’aveva minacciata, ha riferito che lìuomo era arrivato alla sua abitazione in bicicletta e che, armato di catena, aveva colpito più volte la siepe urlandole addosso epiteti e minacce. 

Grazie alla descrizione fornita dalla donna i carabinieri hanno raggiunto l'uomo, Besjon Karalliu, 34enne albanese domiciliato a Tezze sul Brenta. L'uomo si presentava sudato e stanco e, alle domande dei militari, rispondeva in modo sarcastico, asserendo di essere stato sempre a casa. Da una perlustrazione della casa, i carabinieri hanno però rinvenuto la bicicletta segnalata, con le manopole del manubrio ancora intrise di sudore.

Accompagnato negli uffici della stazione dei carabinieri di Rosà, dopo ulteriori indagini, il 34enne è stato arrestato, in attesa del rito direttissimo fissato per la mattinata di martedì.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Ci sarà una super luna rosa ad aprile

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento