menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Accoltellata per strada: giallo sull'aggressione

Indagini dei carabinieri sul ferimento di una donna di 60 anni, il cui racconto presenta molti lati ancora da chiarire

È stata lei stessa a telefonare alla sorella per chiedere aiuto dopo essere stata ferita gravemente al ventre da un'arma da taglio. A.P., 60enne collaboratrice domestica di Tezze sul Brenta, ha raccontato ai carabinieri di essere stata accoltellata da un  uomo di colore nel pomeriggio di martedì a pochi metri dalla sua abitazione in via Jonoch. 

Sul posto i militari hanno trovato un coltello da cucina sporco di sangue e la sua custodia e successivamente hanno chiamato i parenti della vittima in caserma per essere ascoltati. La donna è invece stata ricoverato al San Bassiano in prognosi riservata. È stata operata e al momento non sarebbe in in pericolo di vita. 

Sono ancora molti i lati oscuri sui quali i carabinieri stanno indagando. Alcuni dettagli degli inquirenti non combacierebbero infatti con la versione raccontata dalla quarentenne, a cominciare dalla dinamica dell'accoltellamento. La donna stava tornando dal lavoro in bici e si sarebbe fermata per prendere fiato quando un "uomo di colore" l'avrebbe assalita alla spalle senza nessun apparente motivo, sferrandole un fendente alla schiena per poi fuggire di corsa, mentre la ferita era sul ventre. Le indagini per ricostruire l'accaduto sono ancora in corso da parte dei militari. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

La pasta in bianco fa ingrassare? Scopri la verità

Sicurezza

Come sanificare il divano e farlo tornare nuovo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Yale Stock Trading Game, un bassanese sul podio

  • social

    Primo assaggio di primavera e primi bagnanti al Livelon

Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento