rotate-mobile
Sabato, 26 Novembre 2022
Cronaca

In giro con un'accetta per Campo Marzo, fermato 46enne

L'uomo ha dato in escandescenze nei confronti degli agenti ma si è calmato appena ha visto il taser

Durante uno dei continui controlli effettuati in Campo Marzio, gli agenti della squadra “Volanti” hanno individuato un soggetto che, con in mano un’accetta, vagava nei giardini apparentemente senza una metà. Poiché al controllo il soggetto – tale E.K.R., cittadino marocchino di 46 anni con a suo carico numerosi pregiudizi penali e di polizia per rapina impropria, furto, estorsione e calunnia – ha dato segni di insofferenza e di reazione, gli agenti si sono visti costretti ad estrarre e ad armare il taser.

Alla vista della pistola ad impulsi elettrici, il soggetto ha deciso di scendere a più miti consigli e di consegnare l’accetta agli agenti. In considerazione dell’accaduto, E.K.R. è stato accompagnato in Questura per l’identificazione e, quindi, denunciato per possesso di oggetti atti ad offendere. Il questore ha emesso nei confronti dell'uomo un decreto di allontanamento, ordinando di lasciare il territorio entro 7 giorni; in caso non ottemperanza, verrò denunciato alla procura della Repubblica ed accompagnato coattivamente verso il Paese di origine. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In giro con un'accetta per Campo Marzo, fermato 46enne

VicenzaToday è in caricamento