Rifiuti per strada: 300 euro di multa al dipendente di un ristoranti

Gli agenti della polizia locale tenevano d'occhio da tempo quell'area dei cassonetti dove, ripetutamente, venivano abbandonati grossi sacchi neri fuori dai contenitori

Agenti della polizia locale e operatori di Aim Ambiente tenevano da qualche tempo sotto controllo i cassonetti di viale Giuriolo e via Nazario Sauro, anche su segnalazione dello stesso assessore all'ambiente Simona Siotto, che aveva ripetutamente notato grandi sacchi neri abbandonati fuori dagli appositi contenitori.

L'altro giorno, infine, un dipendente di un ristorante della zona è stato sorpreso dall'auto civetta abbandonare a terra due sacchi contenenti rifiuti organici. Ha ricevuto 300 euro di multa.

«Spiace – ha dichiarato l'assessore Simona Siotto – che ci siano dei ristoratori e dei cittadini che si ostinano a non rispettare le più elementari regole civiche, tanto più in una zona centrale dove il servizio è ben strutturato e non ci vuole davvero molto a fare la propria parte. Si sappia che per noi il contrasto all'abbandono dei rifiuti è diventato una battaglia di principio contro un'inciviltà che Vicenza non merita»

Per assicurare un servizio ancora migliore alla zona, ieri Aim Ambiente ha posizionato un ulteriore bidone dell'organico nella batteria di cassonetti di viale Giuriolo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Attenzione anche a Vicenza: come si riconosce il virus cinese

  • Il cane defeca per strada, anziano raccoglie la cacca e la spalma in faccia a un ragazzino

  • Operaio 34enne trovato morto in fabbrica

  • Schianto semi frontale tra auto: sei feriti, paura per due bimbi piccoli a bordo

  • Tir rimane incastrato in una stradina di paese: autista straniero tradito dal gps

  • Addio a Mirko: non ce l'ha fatta il calciatore della Telemar

Torna su
VicenzaToday è in caricamento