rotate-mobile
Lunedì, 15 Agosto 2022
Cronaca

Vicentini sulla Marmolada: ci sarebbero 6 dispersi e un ferito

I vicentini coinvolti nella tragedia di ieri pomeriggio

Sei dispersi e un ferito. Stando alle prime ricostruzioni, è questo il bilancio degli escursionisti vicentini nella tragedia di ieri pomeriggio sulla Marmolada.

Manca sicuramente all’appello il 27enne di Malo Filippo Bari, padre di un bambino, che poco prima della tragedia ha mandato un selfie ai familiari. Dalle ultime notizie trapelate, parrebbe addirittura essere arrivato il riconoscimento del corpo. Sarebbero poi coinvolti altri due alpinisti del Cai di Malo, anche se il club sottolinea che «non si sa ancora chi e quanti». Non si hanno più notizie nemmeno di Davide Miotti, guida alpina, originario di Cittadella ma residente a Tezze sul Brenta, dov'è titolare del negozio «Su e giù sport», e della moglie Erica Campagnaro.

Infine, altra notizia in attesa di conferma, risulterebbe dispersa una guida alpina di Valdagno, mentre sarebbe ricoverato all'ospedale di Trento un 27enne di Barbarano Mossano.

AGGIORNAMENTO ORE 11

È stata confermata l'identità di un altro dei vicentini dispersi.

Si tratta di un'ex guida alpina di Valdagno, classe 1970. Proseguono nel frattempo i soccorsi e il riconoscimento delle vittime. Come riporta l'Ansa, una delle vittime riconosciute è originaria proprio della provincia di Vicenza

AGGIORNAMENTO ORE 13

Da quando si apprende dall'Ansa, i droni del soccorso alpino del Trentino inviati con la strumentazione sul ghiacciaio della Marmolada sono attualmente operativi. Prosegue dunque la ricognizione per individuare eventuali dispersi. A causa del maltempo, oltre che per la pericolosità della situazione, le ricerche con persone risultano sospese da ieri sera.


Dei 19 dispersi che risultano al momento si apprende che 11 sono italiani, di cui 3 trentini e 8 veneti. Otto sono stranieri: tre romeni, un francese, un austriaco e quattro della Repubblica ceca


Confermata la presenza, tra i feriti, del 27enne di Barbarano Mossano, inizialmente portato in ospedale a Cavalese e poi trasferito al Santa Chiara di Trento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vicentini sulla Marmolada: ci sarebbero 6 dispersi e un ferito

VicenzaToday è in caricamento