rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Cronaca

8 settembre: Lotta Studentesca ricorda i fascisti e insulta Usa e partigiani

La sezione studentesca di Forza Nuova ha affisso, nella notte tra il 7 e l'8 settembre, giorno dell'armistizio del '43, uno striscione con la frase "Ieri, oggi, domani, contro partigiani e americani"

Non Festa dei Oto, non celebrazione della Madonna di Monteberico, per Lotta Studentesca, che fa parte di Forza Nuova, l'8 settembre è l'anniversario dell'armistizio Badoglio, che, nel '43, segnò il passaggio dell'Italia al fronte anglo-americano. 

Nella notte tra lunedì e martedì, a Vicenza in altre zone della provincia, sono stati affissi degli striscioni riportanti la frase "Ieri, oggi, domani, contro partigiani e americani". "E' necessario che la gioventù di oggi - dichiara il responsabile nazionale del movimento - prenda esempio dalle gesta di coloro che durante la Seconda Guerra Mondiale si ersero come apostoli di una rivoluzione dell'anima e di un'affermazione dello spirito. I nostri connazionali infatti si batterono affinchè la nostra Patria non diventasse un paese schiavo degli USA. Proprio per questo motivo affrontarono con grande determinazione e coraggio le truppe yankee per poi passare alla storia ed essere ricordati come assassini mentre proprio coloro che vendettero la nostra terra sono considerati tutt'ora degli eroi".

"E' doveroso allora ricordare con un fiore e una lacrima l'estremo sacrificio di questi valorosi uomini grazie ai quali l'onore del nostro Paese non è mai stato messo in discussione. Amore e coraggio non sono soggetti a processo. Non possiamo, non vogliamo, non dobbiamo dimenticare".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

8 settembre: Lotta Studentesca ricorda i fascisti e insulta Usa e partigiani

VicenzaToday è in caricamento