Quale lavatrice acquistare? Ecco tutte le informazioni

Scegliere la lavatrice giusta per te che duri nel tempo e che ti garantisca qualità ed affidabilità non è cosa semplice. Guida alle migliori, alcuni consigli e dove trovarle a Vicenza

Non sempre l'acquisto di un elettrodomestico è un'impresa semplice. In questi anni molti modelli innovativi sono stati introdotti sul mercato, con caratteristiche energetiche, di carico, di classe, capacità e velocità differenziate. Scopriamoli insieme

Una lavatrice ottimale deve essere sicuramente caratterizzata da una partenza ritardata, per programmare i lavaggi negli orari più economici (la notte), per fare una centrifuga regolabile, che consente a sua volta di ridurre i cicli ad ogni carico da lavare. Un fattore molto importante è sicuramente la sua capacità di autofornirsi di acqua calda presente nelle nostre case, in modo che l'elettrodomestico non debba prima riscaldare l'acqua. Vanno evitati i lavaggi a temperature eccessivamente alte (oltre i 60°) e quelli a cestello mezzo vuoto.

LA COSA PIU’ IMPORTANTE DI UNA LAVATRICE: LA SILENZIOSITA’

Se infatti dal punto di vista funzionale ne esistono in commercio di differenti tipi – a carico frontale o dall'alto, di dimensioni e capienza più o meno ridotte, a classe e consumi energetici inferiori o maggiori – da valutare a seconda delle più disparate necessità, dal punto di vista tecnologico, una delle varianti più evolute su cui puntare ad occhi chiusi e in grado di rispondere alle più attuali esigenze domestiche è proprio la lavatrice silenziosa, progettata per rimanere al di sotto dei 100 dbA (decibel) e talvolta dotata di specifici programmi ulteriormente silenziati per la notte.  

Optare per una lavatrice silenziosa, risulta dunque un'ottima soluzione in svariati casi. Soprattutto in assenza di una vera e propria area lavanderia, poter disporre di un elettrodomestico a bassa rumorosità sarà infatti un grande vantaggio che permetterà di posizionarlo in ambienti come bagno o cucina, anche a ridosso della zona notte, senza che il suo funzionamento crei disturbo durante la quotidianità domestica nè agli eventuali vicini d'appartamento.

Per l'appunto, uno dei pro connessi a questa tipologia di lavatrice è la possibilità di farla funzionare anche durante le ore serali e notturne, per ottenere così sia un risparmio sulla bolletta elettrica che un'ottimizzazione in termini di tempo, senza doversi preoccupare sul fronte acustico.


Ecco i diversi modelli di lavatrice presenti sul mercato:

Lavatrici Carica Frontale: sono composte da un oblò in cui viene inserito il bucato, che può variare nelle dimensioni a seconda della capacità di carico, e un cestello interno solitamente in acciaio inox. Si differenziano per programmi di lavaggio, dimensioni, classe energetica e giri di centrifuga. Hanno una profondità di 60 cm.
Lavatrici Slim: con una profondità di 45 cm, ideale per chi ha problemi di spazio e collocamento in ambienti ristretti.
Lavatrici Carica dall'Alto: si caratterizzano per avere un’apertura con sportello verticale. Sono chiamate anche salvaspazio o compatte proprio perché hanno una larghezza ridotta rispetto alle lavatrici a carica frontale. Per questo sono molto utilizzate da chi non ha molto spazio in casa o da chi deve incastrare l’elettrodomestico in uno spazio ben definito.
Lavatrici da incasso: sono ideali per chi desidera nascondere la lavatrice.

  • Sono particolarmente indicate per chi ha già l’arredo o il mobilio predisposto e per chi non ha molto spazio per installarle in bagno. Sono chiamate anche a scomparsa totale e, solitamente, sono leggermente più strette rispetto alle lavatrici a libera installazione e sono tutte a carica frontale.
  • Le caratteristiche delle lavatrici da incasso non cambiano rispetto a quelle a libera installazione: i kg di carico, i giri di centrifuga, la classe energetica e altre peculiarità possono essere scelte in base alle proprie esigenze. Una delle poche cose in cui questi elettrodomestici differiscono è la dimensione.
  • Quali sono i suoi vantaggi?  L’isolamento acustico a cui l’apparecchio è sottoposto, in quanto, essendo racchiuso all’interno di un mobile, il rumore durante il lavaggio e la centrifuga è sicuramente attutito. Ecco perché questa tipologia di lavatrice viene spesso inserita anche in cucina, non solo, quindi, per ragioni di spazio.
  • Un altro vantaggio da non sottovalutare è quello relativo all’impatto visivo.

Le migliori offerte sulle lavatrici a Vicenza


SCHIAVOTTO Vicenza 
Elettronica Elettrodomestici Casalinghi
elettrodomestici
Vicenza VI
0444 927685


Unieuro
Negozio di elettronica
Altavilla Vicentina VI
0444 349227

MediaWorld
Negozio di elettronica
Centro Commerciale Palladio
Vicenza VI
0444 9161


Comet
Vicenza VI
0444 870911


Castelservice
elettrodomestici
Sovizzo VI
0444 536348


Chemello Service
Negozio di elettrodomestici
Vicenza VI
0444 564779

Telemec 2 Di Ferron Massimo & C. Snc
Negozio di elettrodomestici
Vicenza VI
0444 239515


E.G. Services  
Negozio di elettrodomestici
Vicenza VI
0444 530799


 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Freddo in arrivo. Ma quando si possono accendere i termosifoni a Vicenza?

  • Pulizia della caldaia: tutti gli obblighi e cosa deve fare il tecnico

  • Cambio stagione dell'armadio: scopri come farlo al meglio

  • Installazione finestre: quali scegliere e come risparmiare

Torna su
VicenzaToday è in caricamento