rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Domotica

Nuova era digitale: sintonizzi la Tv e la Rai non si vede più

In tante aree della provincia difficoltà con la nuova sintonizzazione dei canali, ecco come fare per riprogrammare

Da marzo anche in Veneto tutti i canali televisivi delle emittenti nazionali sono visibili in alta qualità. O almeno, questa doveva essere l'intenzione.

E' scattato il nuovo switch off del digitale terrestre. Una novità che darà il via a un periodo di transizione che durerà fino al 2023 all'interno del quale ci sarà il progressivo cambiamento dello standard di trasmissione della tv digitale da Dvb-T a Dvb-T2, con la migrazione dalla codifica Mpeg2 a quella Mpeg4. Sarà necessario avere un televisore o un decoder in alta definizione Hd per ricevere i canali con la nuova trasmissione. Tv e decoder andranno comunque risintonizzati. 

Decoder

Invece sono tanti i cittadini che risintonizzando la propria tivù o il decoder non si sono più ritrovati canali che erano abituati a vedere. In tanti si sono lamentati soprattutto del fatto che non sono riusciti a ritrovare i canali Rai, in particolare Tgr Veneto. Dalla redazione danno così una serie di consigli in modo che l'operazione possa andare a buon fine. 

Sintonizzazione

Per chi ha avuto difficoltà si consiglia di selezione sul telecomando il tasto menù, andare su installazione ed eseguire la ricerca automatica dei canali attraverso la modalità di antenna digitale. Se il canale di Rai 3 suggerisce un'altra regione c'è la possibilità di scegliere TGR Veneto. Fino al 30 giugno quando il passaggio sarà completato, è consigliato ripetere periodicamente questi passaggi. 

Bonus TV e decoder nuovi

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova era digitale: sintonizzi la Tv e la Rai non si vede più

VicenzaToday è in caricamento