rotate-mobile
Venerdì, 30 Settembre 2022
blog

Sanremo 2017, terza serata: per i vicentini noia e battute

Non ha suscitato grandi emozioni sui social network la terza puntata di Sanremo, dedicata alle cover. Delusione per il salvataggio di Bianca Atzei e tanta noia

La terza serata del Festival di Sanremo 2017, dedicata alle Cover, non ha entusiasmato gli spettatori vicentini, che, sui social network hanno riversato soprattutto la loro noia.

Unica nota la delusione per la mancata eliminazione di Bianca Atzei, considerata vera reginetta in negativo della kermesse. Giuria e pubblico l'hanno salvata con Ron, Clementino e Giusy Ferreri ("svogliata come se dovesse aprire la cassa del supermercato alle 8" cinguetta uno spettatore) ai danni delle coppie Nesli-Paba e Raige-Luzi. 

Più che sulle esibizioni dei cantanti, tra i quali ha vinto Ermal Meta con una struggente versione di Amara Terra Mia, di Domenico Modugno, i commenti si sono concentrati sugli ospiti, soprattutto sul Coro dell'Antoniano, per la prima volta sul palco di Sanremo, che ha ripercorso decenni di successi incisi indelebilmente nella memoria di generazioni di bambini italiani. Come Luca e Paolo, anche gli opinion maker berici non hanno evitato battute sulla presenza sul palco di due super ospiti dichiaratamente gay, Mika e LP. 

Dì la tua sulla nostra pagina FB 
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanremo 2017, terza serata: per i vicentini noia e battute

VicenzaToday è in caricamento