Mercoledì, 22 Settembre 2021
blog Montecchio Maggiore

E' "Sereno Variabile" a Montecchio

L’ideatore e storico conduttore della trasmissione Osvaldo Bevilacqua accompagnerà i telespettatori alla scoperta dei Castelli di Giulietta e Romeo e delle Priare, per documentare i luoghi in cui è nato il mito dei due amanti raccontato da Luigi Da Porto e successivamente reso noto in tutto il mondo da William Shakespeare

Montecchio Maggiore ancora protagonista sui canali Rai. Dopo il servizio in onda nella puntata di venerdì della rubrica del Tg2 “Sì, viaggiare”, sabato 25 novembre alle 17.05 saranno le telecamere di “Sereno variabile” ad accendere i riflettori sulla città castellana.

L’ideatore e storico conduttore della trasmissione Osvaldo Bevilacqua accompagnerà i telespettatori alla scoperta dei Castelli di Giulietta e Romeo e delle Priare, per documentare i luoghi in cui è nato il mito dei due amanti raccontato da Luigi Da Porto e successivamente reso noto in tutto il mondo da William Shakespeare.

La troupe di “Sereno variabile” ha girato nei giorni scorsi, grazie alla collaborazione con il consorzio di promozione turistica “Vicenzaè” e con la Pro Loco Alte – Montecchio. “Essere protagonisti due giorni di seguito sui canali Rai è un fatto davvero entusiasmante – commenta il sindaco Milena Cecchetto -. Una cartolina eccezionale per la nostra città, che sta investendo sempre di più nel turismo quale volano economico e veicolo culturale di primissima importanza. Grazie quindi ad Osvaldo Bevilacqua e a tutto il team di ‘Sereno variabile’ per la visita fatta alla nostra città”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' "Sereno Variabile" a Montecchio

VicenzaToday è in caricamento