Ecco quando si ingrassa di più

Le tre fasi cruciali che portano ad un aumento di peso

Durante il corso della nostra vita sono tanti i fattori che possono incidere sul peso e portarci a ingrassare: l'eccessiva sedentarietà, un regime alimentare scorretto, problemi di salute (come l'ipotiroidismo, l'amenorrea, ecc..), l'uso di alcuni tipi di medicinali (come il cortisone), abitudini sbagliate (come dormire poco, saltare i pasti, ecc..), e molto altro. Tuttavia, ci sono dei periodi specifici della vita in cui tendiamo ad ingrassare indipendentemente dalle nostre abitudini. 

Questa teoria è stata dimostrata da alcuni studi condotti dall'Università di Cambridge e pubblicati sulla rivista scientifica Obesity Reviews, in cui i ricercatori si sono focalizzati sull'analisi di diversi aspetti della vita, come le conseguenze dell’accesso all’istruzione superiore, l'impatto della genitorialità e iniziare a lavorare per la prima volta. 

Diventare genitori

C'è poco da fare: diventare genitori fa ingrassare. I ricercatori dell'Università di Cambridge, infatti, hanno analizzato i diversi studi condotti in passato sulle variazioni del peso delle donne prima e dopo una gravidanza, scoprendo che le madri tendono a pesare in media 1,3 kg in più rispetto alle donne senza figli.

Ma non solo: secondo uno studio pubblicato nel 2015 sull’American Journal of Men’s Health, infatti, anche gli uomini non sono esenti da questa situazione. La paternità, infatti, comporta un aumento di peso di circa 1,5-2 Kg.

Questi risultati sono dovuti sia dal repentino cambio di abitudini che comporta l'arrivo di un neonato, come la mancanza di sonno e di tempo, ma anche dai cambiamenti fisiologici indotti dalla gravidanza.

Università e primo lavoro

Gli altri due momenti della vita in cui tendiamo ad ingrassare di più sono l'accesso all'università e iniziare a lavorare per la prima volta, periodi delicati di transizione che ci portano a modificare le nostre abitudini.  Solitamente infatti, in questi momenti della vita tendiamo a diminuire l'attività fisica e a modificare l'alimentazione: presi da nuovi stimoli e ritmi diversi, troviamo meno tempo per cucinare in maniera sanaAdvertisement

Se sei donna

Sono tre i periodi che scatenano una serie di reazioni che possono portare al cambiamento delle forme. Ognuno di questi momenti crea delle condizioni nel corpo che fanno si che i chili si accumulino in modo inesorabile, apparentemente senza motivo.

  • Post gravidanza: ingrassare in gravidanza è normale, ma a volte il problema si presenta dopo il parto.
  • Periodi di forte stress: lo stress fa alzare i livelli di cortisolo e insulina nel sangue, favorendo così il deposito di grasso. Il nostro cervello tende a richiedere cibi ricchi di calorie e gratificanti, soprattutto carboidrati, perché “sa” che questi faranno produrre serotonina che ha un effetto rilassante.

MENOPAUSA

La menopausa è il periodo cruciale per le donne, porta quasi inevitabilmente ad un aumento di peso, ma soprattutto ad una diversa distribuzione del grasso. Tutti i processi dell’organismo rallentano, compreso il metabolismo per cui si tende a “bruciare” meno. Ma soprattutto si tende ad accumulare adipe nelle zone tipicamente maschili come addome, braccia e schiena, assistendo ad una vera e propria trasformazione del proprio corpo.

Spesso dimuisce la qualità del sonno e quando si dorme poco si abbassano i livelli della Leptina, ormone che si occupa di comunicare al cervello la sazietà e aumenta la Grelina, l’ormone che stimola la fame. Inoltre, dopo i 40 anni inizia la sarcopenia, cioè la dimninuizione fisiologica della massa muscolare, con conseguente diminuizione del metabolismo basale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa succede quando si va a fare il vaccino a Vicenza, la storia di Lella

  • Covid, Veneto rimane giallo ma Pasqua e Pasquetta blindate: in arrivo nuovo Dpcm

  • E' il momento del finocchio: proprietà, controindicazioni e uso in cucina

  • Schianto in A22, muore un vicentino nel tamponamento tra auto e tir

  • Malore sul lavoro: dipendente comunale muore a 44 anni

  • La pasta in bianco fa ingrassare? Scopri la verità

Torna su
VicenzaToday è in caricamento