Dove fare una risonanza magnetica a Vicenza e quando serve

Se hai dei dubbi sulla tua salute la risonanza magnetica ti permette di conoscere la situazione. Consente di ottenere dettagliate immagini del cervello e della colonna vertebrale, e informazioni in campo traumatologico, oncologico, ortopedico, cardiologico e gastroenterologico

La risonanza magnetica è un esame diagnostico non invasivo, non doloroso né fastidioso.

Cosa è la risonanza magnetica
La risonanza magnetica (RM) è una tecnica diagnostica che, attraverso l’utilizzo dei campi magnetici, permette di visualizzare gli organi interni, lo scheletro e le articolazioni, al fine di individuare la presenza di diverse patologie. Utilizza onde elettromagnetiche a radiofrequenza simili alle onde radiotelevisive. Viene utilizzato per diagnosi di condizioni patologiche a carico della colonna vertebrale, del sistema muscoloscheletrico (con le principali articolazioni degli arti superiori e inferiori) e dell'articolazione temporo-mandimolare (mandibola).

Sono diversi, i casi in cui la risonanza magnetica viene prescritta.  Consente di ottenere dettagliate immagini del cervello e della colonna vertebrale, oltre che informazioni in campo traumatologico, oncologico, ortopedico, cardiologico e gastroenterologico.

Risonanza magnetica a Vicenza tutte le informazioni
La risonanza magnetica è una tecnica di diagnostica per immagini dal funzionamento complesso (motivo per cui il macchinario ha prezzi estremamente elevati), che acquisisce immagini in tre dimensioni e sfrutta processi biochimici. Le immagini vengono infatti ricostruite in funzione del legame biochimico delle molecole, basandosi sulla struttura della materia, e sono dunque ad altissima risoluzione: così, è possibile individuare formazioni anatomiche molto diverse tra loro come muscoli, tendini, ossa e cartilagini.

Controindicata

Solo ai portatori di pacemaker e di clips vascolari cerebrali, la risonanza magnetica viene prescritta per diversi motivi: per verificare lo stato di idratazione dei dischi intervertebrali, la vascolarizzazione dei tessuti, la salute delle articolazioni. E, soprattutto, per diagnosticare malattie neurologiche e alcune tipologie di tumore.

Se si ha necessità di prenotare una risonanza magnetica a Vicenza, è bene sapere che l'esame - completamente indolore - non richiede alcun tipo di preparazione. Il tecnico chiederà al paziente di togliere oggetti e indumenti contenenti parti metalliche e gli farà compilare un questionario per accertarsi che non vi siano controindicazioni all'esame. Dopodiché, verrà invitato a stendersi sul lettino e posizionato attraverso un comando elettronico sotto i magneti. Il macchinario può essere chiuso oppure aperto e, data la sua rumorosità, al paziente verranno datri degli appositi auricolari. In genere, la durata dell'esame è di 20 - 30 minuti.

Dove si può fare la risonanza magnetica a Vicenza


Ospedale San Bortolo di Vicenza
Viale Ferdinando Rodolfi, 37
0444 753111

Studio Radiologico S. Lazzaro Srl
Viale dell'Industria, 67
0444 563455

Se.fa.mo. S.r.l.
Via Strasburgo, 4
0444 320333

C.M.S.R. Veneto Medica S.r.l.
Laboratorio medico
Via Vicenza, 204
0444 341213

Casa Di Cura Eretenia Spa
Viale Eretenio, 12
0444 994501

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Porta pizze esce di strada con l'auto durante il servizio a domicilio: ferita 23enne

  • Coronavirus, cresce il numero dei contagi in Veneto: 1272 casi nel Vicentino

  • Coranavirus, colpiti padre e figlia: entrambi perdono la vita

  • Coronavirus, 34 morti in 24 ore ma diminuiscono i ricoveri

  • Emergenza Covid: spostamenti ingiustificati, fioccano le multe in città

  • Emergenza Covid-19: 8509 positivi in Veneto, altri 57 casi a Vicenza e tre decessi

Torna su
VicenzaToday è in caricamento