rotate-mobile
Venerdì, 12 Aprile 2024
Salute

Anoressia sessuale: cause, sintomi, rimedi

Scopriamo perché si smette di fare sesso

L'anoressia sessuale, nonostante non venga considerata da alcuni psicologi come una vera e propria patologia, in realtà colpisce molti soggetti. L'interesse per le atttività sessuale può sembrare una cosa naturale, ma nella realtà ci sono persone poco interessante o indifferenti. In questo caso si parla di 'anoressia sessuale', una forma di rifiuto più o meno completo dietro la quale possono essere diverse le cause. È un problema poco conosciuto che hanno moltissime donne e anche qualche uomo.

E' è stata condotta una rigorosa ricerca negli USA su circa 4.000 persone, ed è il sesso femminile quello che ha dichiarato di avere più problemi. Per esempio il 43% delle donne intervistate ha dichiarato di riconoscersi in una situazione di scarso desiderio ed il 22% riportava forme di stress personale correlate al sesso. 

"Estrema avversione di tutti o quasi tutti i contatti tra i genitali del proprio partner a livello sessuale” descrive il manuale diagnostico. “Mentre l’anoressia nervosa è caratterizzata da un rifiuto sistematico di cibo, l’anoressia sessuale è identificata con un rifiuto sistematico del sesso. In entrambi i casi l’atteggiamento di rifiuto è come la punta di un iceberg, perché alla base di questo comportamento ci sono cause nascoste e spesso complesse”, ha spiegato la psicoterapeuta esperta in terapia di coppia Emma Ribas.

Cause 

- carenza di autostima
- presenza di relazioni conflittuali nella coppia
- aver subito in passato una violenza sessuale che ha lasciato un segno psicologico indelebile
- educazione restrittiva ed ansiogena che ha attribuito al sesso l'immagine di una attività potenzialmente pericolosa

Sintomi

- mancanza di interesse verso le attività sessuali
- mancanza di fantasie erotiche
- risposta fredda e distante alle avances sessuali del partner
- scarsa o nulla soddisfazione sessuale quando si cede comunque ad un rapporto.

Rimedi

Anoressia significa “appetito interrotto”; i soggetti, sia uomini che donne, soffrono di una mancanza dell’interesse per un rapporto fisico, indica il poco o nessun desiderio di contatto.Sia problemi fisici che emotivi possono portare all’anoressia sessuale.
Essa può essere difficile da diagnosticare e non esiste un unico test per identificarla; tuttavia gli esami del sangue possono mettere in evidenza un deficit di livelli ormonali che possono interferire con la libido.
Parlare con un sessuologo può aiutare a comprendere le cause e le possibili complicazioni che hanno portato a questo problema, attraverso una terapia.

Quindi, il consiglio è di trovare anche solo pochi minuti per eseguire il seguenti esercizi con il tuo partner: 

  • Posizionatevi in piedi l'uno di fronte all’altro, mettete la mano destra sul petto dell'altro, appena sopra il cuore, portate la mano sinistra al petto e coprite la mano del partner, uno di voi dovrà lasciare andare la mano per un secondo per avviare il timer per un minuto, trascorrete il minuto successivo a guardarvi negli occhi mentre le mani si posano sui cuori e sulle mani dell'altro. In questo minuto non dovete ridere né parlare, ma respirare profondamente e rilassarvi insieme. Quando il timer suona, fate un respiro. Discutete, infine, su come vi siete sentiti a sperimentare questa connessione non verbale.   
  • Mostrate quotidianamente la vostra gratitudine  La scienza suggerisce che mostrare gratitudine quotidianamente è una pratica che aumenta la felicità, aiuta a dormire meglio e persino a ridurre il rischio di malattie. Inoltre, può farci sentire più vicini al nostro partner, consolidare le nostre amicizie e renderci migliori colleghi sul posto di lavoro. Uno studio in particolare ha dimostrato che nella relazione i partner riconoscenti sono più soddisfatti e che la gratitudine allunga l'aspettativa di vita di una coppia.  
  • Scrivere tre cose del partner per le quali vi sentite grati, e di prendervi un momento per leggere ciò che avete scritto l'uno dell'altro. Infine, parlate di questi momenti di gratitudine e di come vi fanno sentire maggiormente connessi all’altro
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anoressia sessuale: cause, sintomi, rimedi

VicenzaToday è in caricamento