rotate-mobile
Cura della persona

Occhiali: quali sono quelli decisamente fuori moda quest'anno

Nuovi modelli ricchi di personalità, lenti con filtri colorati o anti luce blu, scopriamo i trend

Per gli occhiali, da vista e da sole, arrivano nuove tendenze moda che sfruttano le nuove tecnologie e mescolano stili, colori e materiali. 

Vintage e genderless 

Squadrati, ampi, sottili, istrionici, provocanti, seduttivi e rievocativi: queste le parole chiave di quest'anno per l'eyewear. Nel 2022 saranno indossati modelli dalla forte personalità e dal chiaro riferimento vintage. In particolare ci si lascerà sedurre dal  fascino dei mitici ‘70, non ci saranno più linee solo femminili o maschili, gli occhiali saranno genderless, con forme e colori che si mescolano per essere indossati da chiunque abbia voglia di osare e distinguersi.

  • Cat-eye 2.0

Il classico cat-eye, che negli ultimi anni è stato spesso protagonista dell'eyewear sia da vista che da sole, diventa più elegante, rendendo la sua forma più affusolata e aumentando leggermente di dimensione.

  • Tondino sì, ma...  

Icona per eccellenza, il classico "tondino" si rinnova all'insegna del compromesso tra vintage e modernità: linee sottili e minimal per occhiali easy che però non passano inosservati. Unisex, si farà notare per i nuovi colori, ispirati all’alta moda, per fare da pandant agli abiti.

  • I colori 

Tartarugato, verde scuro, bordeaux, ocra sono annunciati come colori must del 2022.

Lenti: filtri colorati per il tempo libero e anti-luci blu per il lavoro

A causa della pandemia, negli ultimi due anni i nostri comportamenti sono cambiati e, di conseguenza, anche le esigenze. Con una sempre maggiore esposizione ai dispositivi digitali, infatti, cresce la necessità di proteggere gli occhi utilizzando lenti con filtri specifici contro le luci blu emesse da computer, smartphone e tablet. In questo modo si contrasterà efficaceente l’affaticamento della vista che si avverte soprattutto verso sera, a seguito dell’esposizione prolungata. 

Sul versante delle lenti fotocromatiche, decisamente comode e pratiche, l’evoluzione tecnologica ha permesso di realizzare lenti intelligenti, sempre più efficienti e performanti che, a differenza di quelle del passato, sono in grado di adattarsi in modo immediato e preciso alle condizioni climatiche e di luce: da qui la fortissima crescita della domanda registrata da Fabbricatorino negli ultimi 6 mesi.

Per il tempo libero, infine, via libera alle lenti colorate, soprattutto nelle tinte pastello color pesca, celeste e rosa 

Occhiali 2022: i modelli sotto i 30€ per uno stile impeccabile

Trend trasversale 

Anche quando si parla di occhiali, è grande l’attenzione dei consumatori nei confronti della sostenibilità, che si traduce in acquisti non solo più attenti dal punto di vista dei materiali o del brand, ma anche più consapevoli, preferendo prodotti di alta qualità, che durino quanto più a lungo possibile e permettano di evitare gli sprechi.

Queste attenzioni trovano riscontro nella scelta della produzione Made in Italy, caratterizzata da un’altissima qualità e da un forte investimento nella ricerca e nell’introduzione di materiali sostenibili e riciclati: ad esempio, diventerà sempre più comune l’uso del Bio Acetato, materiale sostenibile realizzato con risorse al 100% vegetali. In questo senso, Fabbricatorino fa da apripista, avendo realizzato gran parte delle nuove collezioni proprio in Bio Acetato e lanciato il progetto FT-ECO che vede la produzione di una nuova linea sperimentale di prodotti in plastica riciclata, all’insegna dell’economia circolare. 

A dirci quali sono i trend del 2022 è Fabbricatorino, marchio storico per l'occhialeria italiana di alta qualità, che affianca grande tradizione artigiana ad innovazione tecnologica vantando, tra l'altro, una piattaforma digitale capace di replicare l’esperienza di acquisto all’interno di un negozio di ottica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Occhiali: quali sono quelli decisamente fuori moda quest'anno

VicenzaToday è in caricamento