rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Alimentazione

Dieta di primavera: cosa mangiare per perdere peso

Per mettersi in forma in questo periodo

E' arrivata la primavera, quello dove le giornate si allungano e in cui la bella stagione incomincia davvero ad arrivare. Si tratta anche di uno dei momenti migliori per perdere quei chili di troppo che si sono accumulati duranti l'inverno.

La primavera dovrebbe essere la stagione più piacevole dell'anno, la stagione della ripresa e della rinascita. Vogliamo essere magri, in forma. Ma iniziamo diete drastiche, spesso dannose. E il cambiamento di temperatura e gli sbalzi alimentari incombono con una serie disturbi.

Astenia, giramenti di testa, sonnolenza e difficoltà di concentrazione sono i suoi sintomi principali, legati allo stress a cui il nostro organismo è sottoposto durante la stagione primaverile, come il cambio dell'ora e il rialzo delle temperature. Gli esperti hanno stilato alcuni consigli per affrontare al meglio questo periodo: bere tanta acqua per idratare l'organismo e introdurre tanti sali minerali, mangiare cibi ricchi di ferro, potassio, calcio e vitamina B e concedersi il 'riposino' quotidiano. Il pollo contiene tutti quei nutrienti ad alto valore biologico fondamentali per combattere la stanchezza stagionale.

Dieta di primavera: cosa mangiare

Per seguire la dieta di priamvera basterà recarsi dal fruttivendolo dove nel banco delle verdure a marzo comparirà la frutta e la verdura tipica del mese di marzo.

Tra i banchi della verdura troviamo:

  • agretti;
  • asparagi;
  • barbabietole;
  • broccoli;
  • carciofi;
  • carote;
  • cavolfiore;
  • cavoli;
  • cavolini di Bruxelles;
  • cavolo rosso;
  • cicoria;
  • cime di rapa;
  • cipolle;
  • cipollotti;
  • crescione;
  • finocchi;
  • patate novelle;
  • radicchio;
  • rape;
  • scalogno;
  • sedano;
  • spinaci.

Tra i banchi della frutta troviamo:

  • arance;
  • avocado;
  • banane;
  • fragole
  • kiwi;
  • limoni;
  • mandarini;
  • mandaranci;
  • mele;
  • pere;
  • pompelmi.

I migliori alimenti per fare una dieta detox:

  • broccoli;
  • i cavoli;
  • i cavolfiori.

Dieta: gli alimenti consigliati

Dal fruttivendolo troviamo quindi alcuni tra i migliori alimenti per fare una dieta detox come i broccoli, i cavoli e i cavolfiori e alimenti ideali per accelerare il metabolismo come gli asparagi e i carciofi.

Per chi vuole eliminare la cellulite su cosce, gambe e glutei sono consigliatissimi gli agretti. Ce ne sono alcuni ideali per fare il pieno di fibra come kiwi, mele e pere e di vitamina C, con mandarini e arance che sono tutti da gustare.

 5 regole d'oro del metodo 'Wellbeing'

downsize_200k_v1-2downsize_200k_v1-2

1) Non mangiare poco, ma mangia bene. Un'alimentazione corretta può essere un ottimo rimedio per curare i sintomi della stanchezza primaverile. Privilegia quindi i legumi, gli ortaggi e i cereali integrali ricchi di vitamina B; agrumi, kiwi e verdure a foglia verde ricche di vitamina C e Clorofilla. Abbonda con pesce azzurro. Si può consumare la pasta alla sera e qualche volta anche il fritto misto, condito con materie prima di qualità.

2) Ascolta te stesso. Fai attenzione ai segnali che ci invia il nostro corpo riguardo il sonno e al riposo cercando di non affaticare l' organismo con poche ore di sonno e troppe di attività fisica. Tenete sempre conto del fatto che, allungandosi le ore di luce, l'organismo ha bisogno di riposare di più.

3) Bevi. L'idratazione, in primavera, dovrà diventare una delle vostre priorità. L'acqua è il rimedio più semplice e conveniente che esista per porre un freno agli eccessi alimentari e per ripulire l’organismo dalle scorie, cioè da tutti quei residui di cibo e non solo, che non vengono assorbiti né eliminati in maniera significativa dall’organismo.

4) Dedicare più tempo a se stessi, scegliendo un momento della giornata per la propria cura o a una propria passione per combattere stress e irritabilità, come praticare il proprio hobby preferito, leggere un libro, andare al cinema, trascorrere del tempo con un’amica.

5) Svolgere ogni giorno almeno 30 minuti di attività fisica leggera. Lo sport fa bene. Ci sono numerosi modi di dire al proprio corpo che è amato e rispettato, di fargli sentire la voglia di vivere. Il miglior modo è fargli praticare ciò per cui è stato concepito: il movimento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dieta di primavera: cosa mangiare per perdere peso

VicenzaToday è in caricamento