rotate-mobile
Lunedì, 30 Gennaio 2023
Attualità San Pio X / Via della Robbia Luca

Vigilanza privata e sciopero: presidio FILCAMS CGIL davanti a Battistolli

Le lavoratrici e i lavoratori della Filcams Cgil hanno scioperato per un turno per chiedere il rinnovo del contratto del settore scaduto oramai da oltre 6 anni

Una delegazione di una cinquantina di rappresentanti dei lavoratori della vigilanza privata e dei servizi fiduciari provenienti da diverse località del Veneto, ha manifestato nella mattinata di oggi, sabato 31 dicembre 2022, davanti alla sede amministrativa del Gruppo Battistolli a Vicenza, una delle aziende maggiormente significative del settore soprattutto nel Nordest. In tutta la regione le lavoratrici e i lavoratori della Filcams Cgil hanno scioperato per un turno per chiedere il rinnovo del contratto del settore scaduto oramai da oltre 6 anni.

Presenti a capo della delegazione che ha inscenato il presidio in via Luca della Robbia a San Pio X, il segretario regionale di Filcams CGIL del Veneto Alessio Odoni e il segretario generale provinciale di Filcams Cgil di Vicenza Fabio La Russa.

"Si tratta di una categoria di lavoratori investiti della delicata responsabilità della pubblica sicurezza - afferma il segretario generale della FIlcams di Vicenza Fabio La Russa -, persone soggette a rischi che ne mettono a repentaglio l’incolumità. Non solo: si tratta di lavoratrici e lavoratori ostaggio di turni massacranti che ne minano la salute, costretti a un ricorso eccezionale agli straordinari per poter raggiungere una quota salariale mensile che garantisca una vita dignitosa alla loro famiglia. Persone che si devono dedicare a un aggiornamento certificato costante". La categoria chiede un aumento del salario e dei diritti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vigilanza privata e sciopero: presidio FILCAMS CGIL davanti a Battistolli

VicenzaToday è in caricamento