Coronavirus, più di 8mila veneti in isolamento domiciliare: tre decessi nel Vicentino

Il bollettino della Regione Veneto: 370 casi a Vicenza, 45 in più rispetto a lunedì

foto di repertorio ansa

AGGIORNAMENTO ALLE 17

Sono 370 i vicentini positivi al Covid-19, +45 rispetto alla mattinata di martedì. E' questo il primo elemento, in chiave berica, che risulta dalla lettura dell'ultimo bollettino trasmesso dalla Regione Veneto.

Salgono a 2923 i casi in Veneto, la provincia maggiormente colpita è Padova con 723, escluso Vo, a seguire Verona con 547e Treviso 543.

Per quanto riguarda i ricoveri si regristra un incremento all'ospedale di Santorso con 18 soggetti in area non critica, + 7, e 3 a quello di Noventa Vicentina che sino ad ora non era stata interessato dal contagio. Al San Bortolo rimangono 22 mentre a Bassano passano da 15 a 14 e ad Asiago da 14 a 13. 

I pazienti gravi, ricoverati in Terapia intensiva, sono 19 al San Bortolo e due a Bassano. Per quanto riguarda i decessi, come già annunciato nell'aggiornamento dell ore 16, si sommano altre due morti rispetto al report della Regione diffuso in mattinata.

AGGIORNAMENTO ALLE  16

Dopo il decesso registrato nella notte di lunedì all'ospedale di Asiago, nella mattinata di martedì un 86enne di Piovene è deceduto all'ospedale di Santorso dove era ricoverato dal 15 marzo.

Un ulteriore decesso si è registrat nel pomeriggio di martedì all'ospedale di Asiago. Si tratta di una 92enne, residente ad Asiago, ricoverata al nosocomio dell'Altopiano dal 1 marzo scorso. Si tratta di pazienti che presentavano già altre gravi patologie e un quadro clinico compromesso,

BOLLETTINO ORE 8

Azienda Zero, l'organismo regionale di sanità pubblica, ha reso noto il numero di persone in isolamento domiciliare in Veneto. Sono in tutto 8658, tra persone positive al tampone Sars-Cov-2 e chi ha avuto contatti con loro. Nel Vicentino sono 1087. Salgono  invece i contagiati dal coronavirus: 2704 in tutta la regione, 163 in più rispetto a ieri. A Vicenza sono 325, 33 in più rispetto a lunedì. È questo l'ultimo bollettino, aggiornato a martedì alle ore 8, che arriva dalla Regione.

Il dato più rilevante, ma che non indica necessariamente un'inversione di tendenza, è la diminuzione del numero dei contagiati rispetto al giorno prima. Se la variazioni dei casi positivi lunedì alle ore 8 rispetto a domenica era di +227, la variazione di martedì alle ore 8 rispetto a lunedì è di +163

LA SITUAZIONE NEGLI OSPEDALI

Flessione nel numero dei ricoverati negli ospedali Veneti. Il dato regionale delle persone finite nei nosocomi, è di 719, 171 dei quali in terapia intensiva. L'aumento di lunedì rispetto a domenica era di +31 casi, mentre quello di martedì rispetto a lunedì di +10 casi. 

I ricoverati negli ospedali berici sono in totale 85, 20 dei quali in terapia intensiva. I deceduti sono invece cinque. A quanto riporta il bollettino, un'altra persona è morta all'ospedale di Asiago, un 98enne residente a Lusiana Conco. I dimessi, in tutto, dal 21 febbraio sono 16.

Nel dettaglio: all'ospedale di Santorso 11 ricoverati in area non critica, a Bassano 15, ad Asiago 14, a Vicenza 22, a Noventa 3. In terapia intensiva 19 a Vicenza e 1 a Bassano. Sono invece 16 i dimessi da tutti gli ospedali. Nessun caso di ospedalizzato negli ospedali di Valdagno e Arzignano

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La taverna al confine tra Vicentino e Trentino: salva dalla chiusura alle 18 per qualche metro

  • Coronavirus: il cibo per rafforzare il sistema immunitario

  • Vicenza misteriosa: leggende, storie, fantasmi

  • Coronavirus, impennata di nuovi positivi a Vicenza

  • Superenalotto, in provincia di Vicenza vinti 18mila euro

  • Offerte di lavoro: Unicomm cerca personale nel Vicentino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento