rotate-mobile
Attualità

Vicenza riapre: da Bolzani alle 5,31 la prima brioche

Emozionati e fiduciosi, la storica pasticceria si avvia ad un ritorno alla normalità

La rinomata pasticceria Bolzani di Vicenza è stata la prima, come sempre, ad aprire. Ha alzato le serrande alle 5,30 e un minuto dopo è entrato il primo cliente e naturalmente ha chiesto caffè e brioche. A servire colazioni i Bolzani hanno cominciato nello storico negozio vicino a ponte degli Angeli nel 1963. Il futuro la signora Piera lo vede con fiducia, loro hanno promosso una iniziativa per portare le colazioni ai sanitari dell'Ospedale San Bortolo nel periodo di chiusura totale, quando il coronavirus ha colpito più duro.

Non hanno mai perso i contatti con i clienti, con le consegne a domicilio hanno macinato chilometri, portato dolci e paste a compleanni e cene di famiglia.

Tanto che una cliente stamattina ha voluto ringraziarli pubblicamente.

9a7b7869-f89c-4bbb-8744-caa015fbddf4-2-2

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vicenza riapre: da Bolzani alle 5,31 la prima brioche

VicenzaToday è in caricamento