menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vaccini anti Covid: il report Veneto a due mesi dal via della campagna vaccinale

Sono 285.799 le dosi somministrate tra Pfizer, Moderna e Astrazeneca, ecco quali saranno i prossimi step sulla base delle forniture previste per il mese di marzo

Sono trascorsi due mesi dal Vaccine day e in Veneto sono 108.841 le persone che hanno ricevuto entrambe le dosi di vaccino. A riferirlo è il dottor Michele Mongillo, direttore dell'unità organizzativa di Prevenzione e Sanità pubblica, presente oggi, lunedì 22 febbraio, al punto stampa Zaia.

"Ora abbiamo le previsioni di fornitura del mese - precisa Mongillo - nella prima settimana Pfizer invierà 52mila dosi e poi 56mila 160 dosi per le settimane successive. Moderna, 66mila dosi in arrivo entro marzo. AstraZeneca, la somministrazione è iniziata questo fine settimana, al 20 febbraio sono arrivate 41mila dosi, 5mila in meno del previsto, a marzo dovrebbero arrivarne 273.500". Schermata 2021-02-22 alle 14.28.29-2

Per quanto riguarda le reazioni al vaccino Mongillo riferisce che: "C'è chi ha avuto una reazione avversa (qualche decina su 6.750) dopo la somministrazione di Astrazeneca ma si tratta di reazioni locali".

Report vaccinazioni VENETO: IL DETTAGLIO 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Petizione dell'ANPI Veneto per le dimissioni di Elena Donazzan

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento