Giovedì, 16 Settembre 2021
Attualità

Luisa Multinu presenta "Mind the Gap"

La storia è quella di una ragazza over trenta che parte per Londra perché stanca delle delusioni lavorative, lì incontra molti altri ragazzi che tra mille difficoltà cercano di sopravvivere

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di VicenzaToday

Il 10 Giugno 2021, uscirà in libreria e sui principali store on line il primo romanzo di Luisa Multinu edito da Aporema edizioni di Milano: "Mind The Gap".

La storia è quella di una ragazza over trenta che parte per Londra perché stanca delle delusioni lavorative collezionate in Italia, lì incontra molti altri ragazzi della stessa età e di diverse nazionalità che tra mille difficoltà cercano di sopravvivere in quella giungla contemporanea.

Il libro vorrebbe essere un racconto corale e generazionale, anche se la protagonista, Ida, è il personaggio attraverso cui vediamo tutto e tutti, con la sua forza inconsapevole e la sua rabbia che cerca di nascondere. Una storia che vuole parlare di persone che affrontano destini avversi e che lottano sole contro il mondo, di partenze per terre sconosciute e del sentirsi stranieri ovunque, ma senza mai fermarsi nella ricerca di un luogo da chiamare finalmente casa.

Luisa è nata nel 1983 a Recoaro Terme, un paesino in provincia di Vicenza. Ha ereditato il cognome sardo che è emigrato in Veneto. Ha studiato e vissuto tra Padova e Venezia e ha conseguito una laurea magistrale in Filologia e letteratura moderna. Ha viaggiato per l’Europa e lavorato in Irlanda, Francia, Inghilterra e in particolare a Londra.

Oggi vive a Milano e insegna materie letterarie nella scuola superiore. Luisa ha partecipato a diversi concorsi letterari tra cui “Racconti nella rete” per LuccAutori 2012 in cui sono risultata vincitrice con il racconto “Il batterista” che è stato poi pubblicato da Nottetempo nell’antologia del premio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Luisa Multinu presenta "Mind the Gap"

VicenzaToday è in caricamento