rotate-mobile
Attualità Romano d'Ezzelino

Terremoto Turchia, Fellette saluta Angelo Zen: oggi il funerale

La famiglia ha rivolto un pensiero a quanti hanno partecipato al loro dolore ma al tempo stesso ha chiesto riservatezza: "Alla sofferenza del momento non vorremmo sommare il clamore mediatico"

Oggi, giovedì 23 febbraio, alle ore 15, la comunità di Fellette di Romano d'Ezzelino darà l'ultimo saluto ad Angelo Zen, l'imprenditore vicentino rimasto vittima del terremoto in Turchia. Era arrivato in Turchia poco prima del sisma per incontrare un socio turco. Secondo gli ultimi contatti avuti con i familiari era a Kahramanmaras, la città rasa al suolo dalla scossa. Il suo copro è stato individuato tra le macerie da una unità cinofila del soccorso alpino della Guardia di Finanza italiana.

I funerali si svolgeranno nella chiesa arcipretale di Fellette paese nel quale risiedeva prima del trasferimento a Maerne di Martellago, nel Veneziano, dove viveva con la seconda moglie.

La famiglia di Angelo Zen ha voluto rivolgere un messaggio alla collettività, condiviso dall'Amministrazione comunale di Romano d'Ezzelino. Hanno ringraziato quanti si sono interessati alla scomparsa del loro caro e si sono stretti nel loro dolore: "L'incredulità, la speranza e l'attesa hanno reso questi giorni un tempo sospeso".

Niente clamore

Hanno poi rivolto un pensiero alle istituzioni che si sono subito attivate ma hanno anche chiesto riservatezza: "Alla sofferenza del momento non vorremmo sommare il clamore mediatico" scrivono i famigliari chiedendo agli organi di stampa di rimanere all'esterno della chiesa durante il funerale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto Turchia, Fellette saluta Angelo Zen: oggi il funerale

VicenzaToday è in caricamento