Servizio mensa, tariffe invariate: pasto per i residenti a 3,80, lunch box a 3,74 euro

La giunta comunale ha stabilito di mantenere bloccati i costi dei pasti nelle scuole primarie e dell'infanzia statali e comunali di Vicenza per l'anno scolastico appena iniziato

(foto di archivio)

“L’Amministrazione comunale ha deciso di rinnovare la promessa - precisa l'assessore all'istruzione Cristina Tolio – di non praticare aumenti tariffari per i servizi mensa e refezione scolastica nelle scuole dell'infanzia, comunali e statali, e nelle primarie. Sono stati dunque confermati anche per quest'anno gli stessi importi che lo scorso anno erano stati diminuiti per andare incontro ai bisogni delle famiglie e sostenere chi ha oggettive difficoltà”.

Nel dettaglio, per i residenti a Vicenza, il costo di un pasto giornaliero a tariffa piena per gli alunni delle scuole primarie in cui ancora vige la monoporzione (con piatto di plastica usa e getta) rimane confermato a 3,80 euro, mentre il costo per tutti gli altri alunni che utilizzano il lunch box, è di 3,74 euro. In caso di agevolazione il costo scende a 0,80 euro per gli utenti con Isee in fascia A (fino a 6,669,13 euro) e a 2 euro per quelli con Isee in fascia B (da 6,669,14 a 11.670,98 euro). Nelle scuole dell’infanzia comunali e statali il costo giornaliero a prezzo intero rimane invariato a 3,25 euro (in caso di agevolazione 0,56 euro con Isee in fascia A e 1,4 euro con Isee in fascia B).

I pasti dovranno essere pagati in anticipo e i pagamenti potranno essere effettuati direttamente online sul portale del Genitore (o sull'app Comunicapp) con MyPay-PagoPA oppure negli esercizi convenzionati (Bortolamei Enzo & C., via Giuriato 65 – via Fabiani 19; Canevarolo Mirco, via E. Fermi 82; Gianotti, Borgo Casale 162; Giocart, via Legione Antonini 172; La Coccinella, contra' Porta Santa Croce 42; Maculan, via Fabiani 51; Paperland, via Albinoni 21; Punto e Virgola, via Cà Balbi 260; Spring, viale Anconetta 162; tabaccheria edicola San Giorgio, viale Fusinato 162; tabaccheria n. 25, via Salvemini 45/47; tabaccheria n. 46 – Movida Caffé, strada Pasubio 169; Tra le righe, viale Sant'Agostino 26).

Per maggiori informazioni sul servizio mensa è possibile consultare la scheda informativa “Servizio mensa nelle scuole dell'infanzia e primarie” oppure contattare il Servizio Istruzione, sport, partecipazione a Levà degli Angeli 11 (Tel. 0444222124, 0444222142, 0444222138, 0444222119, 0444222105 e 04444222113; email: servizioistruzione@comune.vicenza.it; orario di apertura al pubblico: da lunedì a venerdì dalle 10 alle 12; martedì e giovedì anche dalle 15.30 alle 17).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Attenzione anche a Vicenza: come si riconosce il virus cinese

  • Coronavirus, caso sospetto nel Vicentino: potrebbe essere il "paziente zero"

  • Il cane defeca per strada, anziano raccoglie la cacca e la spalma in faccia a un ragazzino

  • Coronavirus: sei tamponi nel Vicentino, San Bortolo sommerso dalle telefonate

  • Coronavirus, massima allerta in Veneto: «Pronti a misure drastiche»

  • COVID-19, tutti negativi i tamponi nel Vicentino: 32 i contagiati in Veneto. Sesto morto in Italia

Torna su
VicenzaToday è in caricamento