La città del grifo punta sul controllo elettronico, installati tre nuovi Targasystem

Il sistema di lettura, controllo e registrazione targhe, permetterà non solo di individuare eventuali pirati della strada ma anche mezzi usati nei reati, senza assicurazione„ o segnalati per qualche reato, mezzi privi di copertura assicurativa e di revisione

Operative da pochi giorni, tre nuovi accessi saranno controllati 24 ore su 24, grazie alla lettura e controllo targa automatico, nello specifico: San Zeno, lungo la direttrice che collega con Montecchia di Crosara, San Bortolo, lungo la strada che collega a Roncà,Tezze, lungo la direttrice che collega con Trissino.

Con i tre nuovi dispositivi Targasystem inaugurati mercoledì, la città di Arzignano ha quasi completato il perimetro di controllo totale del proprio territorio. Un utile strumento a disposizione della Polizia Locale e di tutte le forze dell'ordine. 

Il sistema di lettura, controllo e registrazione targhe, permetterà non solo di individuare eventuali pirati della strada ma anche mezzi usati nei reati, senza assicurazione„ o segnalati per qualche reato, mezzi privi di copertura assicurativa e di revisione.“

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"I recenti episodi di cronaca - ha spiegato il sindaco Alessia Bevilacqua - hanno dimostrato quanto siano importanti per individuare velocemente i pirati della strada, i veicoli non in regola o di facilitare le indagini in caso di presenza di malintenzionati nel nostro territorio. Abbiamo capito l'importanza della rete Targasystem e la stiamo rendendo sempre più efficiente ed estesa".

"Entro il 2021, con le telecamere di Restena e Mantovano - sottolinea Enrico Marcigaglia, vcesindaco e assessore Sicurezza - avremo circa 20 telecamere a lettura targa automatica, e completeremo un sistema di controllo perimetrale assolutamente unico e all'avanguardia per garantire  controllo su tutto il territorio. Un sistema automatico ed efficace sui flussi di ingresso e di uscita che ci distingue in tutta la Regione Veneto per estensione e capillarità."

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonus casa 110%: tutte le informazioni per ristrutturare a costo zero

  • Coronavirus: il cibo per rafforzare il sistema immunitario

  • Torna l'ora solare, quando vanno spostate le lancette

  • Coronavirus, Zaia: "Curva in aumento ma c'è un nuovo soggetto Covid: asintomatico"

  • Obbligo di pneumatici invernali o catene: quando, dove, l'importo delle multe

  • Coronavirus, si va verso il coprifuoco alle 22 in tutta Italia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento