rotate-mobile
Attualità Montebello Vicentino

Bloccata in Spagna per l'emergenza Covid torna a casa grazie all'amico taxista

Una bellissima storia a lieto fine che ha visto protagonista una 22enne vicentina che è riuscita a ricongiungersi con i famigliari, residenti in provincia, solo grazie al buon cuore di un giovane 22enne che l'ha riportata in Italia a costo zero

A febbraio era arrivata a Bilbao con il progetto Erasmus poi è scoppiata l'emergenza Covid e, fatta la valigia con un biglietto aereo in mano per rientrare a Montebello Vicentino dove vive la famiglia, è stata bloccata all'aeroporto di Madrid.

E' la storia di Giulia Collalto, la giovane che è riuscita a ricongiungersi con i famigliari solo grazie a Kepa Amantegi, tassista basco di 22 anni che ha giudato per 3700 chilometri andata e ritorno, pur di riportarla a casa. Un servizio fatto peraltro a costo zero.

La ragazza era disperata quando si è vista negare la possibilità di imbarcarsi così, grazie ad un amico comune ha trovato la mano tesa del 22enen che dopo essersi messo in contatto con le autorità locali ha ottenuto le autorizzazioni per farla rientrare a casa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bloccata in Spagna per l'emergenza Covid torna a casa grazie all'amico taxista

VicenzaToday è in caricamento