rotate-mobile
Sabato, 4 Dicembre 2021
Attualità Bassano del Grappa

Bassano "ridicolizzata" su Striscia la notizia, interviene il sindaco: "è molto di più"

Elena Pavan: “Dispiace che la nostra città venga rappresentata in quel modo, perciò anche se conosco il luogo comune non voglio fare la solita difesa d’ufficio, ma andare oltre"

“Il luogo comune sui veneti ubriaconi ogni tanto torna come un mantra a rallegrare l’ironia degli italiani. Stavolta è toccato a noi, a Bassano" - dichiara il sindaco di Bassano del Grappa, Elena Pavan, a margine del video pubblicato su Striscia la notizia poche sere fa dove la città bassanese viene citata dal conduttore Ezio Greggio all'interno di una gag sui vaccini. Nel servizio viene mostrato un uomo in evidente stato confusionale che non riesce a salire in sella alla sua bicicletta e alla fine cade. Il tutto condito da delle gran risate.

IL VIDEO

“Non metto in dubbio il gusto della satira di cui il programma di Ezio Greggio è caratterizzato, ma - sottolinea la prima cittadina - a nome della città che rappresento vorrei ricordare che Bassano è soprattutto molto altro, Bassano ed i bassanesi. È una storia, una cultura, uno stile di vita e uno scrigno colmo di gioielli e di personalità che ci rendono unici e che attirano ogni anno migliaia di turisti, è un distretto produttivo di eccellenza, è molto di più di quello che appare dal video di Striscia”.

“Dispiace che la nostra città venga rappresentata in quel modo, perciò anche se conosco il luogo comune (del resto poche settimane fa è toccato anche al presidente Zaia la battuta del suo collega campano sulla grappa barricata), non voglio fare la solita difesa d’ufficio, ma andare oltre ed invitare Ezio Greggio a Bassano quanto prima - conclude - Potrà rendersi personalmente conto di cosa è davvero la nostra città al di là di come a volte può essere rappresentata nel segno della satira e della comicità nazionalpopolare”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bassano "ridicolizzata" su Striscia la notizia, interviene il sindaco: "è molto di più"

VicenzaToday è in caricamento