Mercoledì, 22 Settembre 2021
Attualità Arzignano

Olivieri 1882 dona 10mila euro agli ospedali di Vicenza e Arzignano

La donazione è frutto delle numerose vendite delle colombe pasquali attraverso l'e-commerce

Il brand vicentino specializzato nella produzione di lievitati a tutto tondo prosegue nel sostenere attivamente le realtà ospedaliere del proprio territorio, il San Bortolo di Vicenza e il Cazzavillan di Arzignano, e dona una cospicua somma raccolta in parte grazie alle vendite online della colomba durante il periodo pasquale 

Olivieri 1882 di Arzignano grazie ad un positivo riscontro ottenuto nella vendita della Colomba pasquale sul proprio e-commerce è stata ricavata una donazione di 7.000 euro ai quali la famiglia Olivieri ha aggiunto altri 3mila utili a raggiungere la cifra di 10,000 euro, donata interamente alle attività ospedaliere del territorio che lottano quotidianamente in prima linea. 

“Il raggiungimento di questo importante obiettivo — spiega Nicola Olivieri, pastry chef e titolare di Olivieri 1882 — ci rende molto orgogliosi. Un dovuto ringraziamento va a coloro che ci hanno permesso di raggiungere questa cifra e che da sempre ci sostengono. Siamo felici di aver raccolto una somma importante con la quale vogliamo dimostrare la nostra vicinanza agli ospedali San Bortolo di Vicenza e Cazzavillan di Arzignano. E speriamo anche di aver regalato un piccolo momento di dolcezza a tutte le famiglie che hanno assaggiato le nostre Colombe a Pasqua”. 

“Le nostre Colombe hanno viaggiato non solo in Italia — aggiunge Nicola Olivieri — abbiamo raccolto moltissimi ordini anche all’estero, dagli Stati Uniti alla Nuova Zelanda. I tanti messaggi di apprezzamento ricevuti, anche per le nostre consegne e spedizioni, ci spingono ora a rafforzare il nostro ecommerce. Siamo infatti già al lavoro sul prossimo prodotto lievitato che lanceremo durante l’estate, per continuare a dare dolcezza a tutte le famiglie italiane e non solo. Non posso dirvi ancora nulla, ma presto avremo novità”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Olivieri 1882 dona 10mila euro agli ospedali di Vicenza e Arzignano

VicenzaToday è in caricamento