Sicurezza in città, controlli antidegrado intensificati nelle vie e piazze del centro

Sindaco e consigliere delegato: "Vogliamo che le persone si sentano sicure rispondendo a precise necessità di chi ci vive e lavora"

Aumenta l'attività di vigilanza sul territorio da parte delle pattuglie antidegrado della polizia locale che ha visto, a partire dal 4 agosto, un'intensificarsi dei controlli con ben 120 ore di servizi integrativi nelle vie e piazze del centro.

Obiettivo: aumentare la sicurezza urbana in centro storico, anche in relazione alle richieste e segnalazioni pervenute dai cittadini e soprattutto dagli esercenti delle attività in piazza dei Signori e vie limitrofe, piazza Biade, contra' Catena, piazzetta Palladio, contra' Garibaldi.

"Anche nel mese di agosto la città si sta presentando viva e con molte attività aperte in centro – ha commentato il sindaco –, per cui abbiamo voluto integrare il servizio antidegrado già predisposto e che continuerà ad esserci. Vogliamo che le persone aumentino la percezione di sicurezza anche in questo periodo. Le pattuglie con agenti a piedi costituiscono un deterrente per chi vive di espedienti e di microcriminalità".

"Ci siamo confrontati con i commercianti e gli esercenti della città – ha aggiunto il consigliere comunale delegato alle funzioni di studio, proposta e sviluppo di progetti specifici nell'ambito delle politiche per la sicurezza –, ascoltando le loro richieste e proposte, e abbiamo voluto assecondare l'esigenza di sentirsi tranquilli e sereni. È stato quindi deciso di predisporre una pattuglia fissa in piazza dei Signori per il pronto intervento al mattino e al pomeriggio, con ripetuti controlli anche alla sera utilizzando la pattuglia dedicata alla rilevazione degli incidenti. Queste pattuglie si dedicheranno anche al fenomeno dell’accattonaggio molesto nel cuore della città e nelle zone limitrofe".

Nello specifico, è stato introdotto un servizio aggiuntivo di controllo e monitoraggio del territorio con pattuglie appiedate per sette giorni alla settimana, dalle 16.30 alle 18.30, e con ripetuti controlli anche alla sera, insieme a un servizio aggiuntivo di pronto intervento a piedi dal lunedì al venerdì, dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 18.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I servizi integrativi, iniziati lo scorso 4 agosto, hanno portato, in meno di 10 giorni, a 120 ore di attività ulteriore di vigilanza nell'area del centro, andando ad aggiungersi ai controlli antidegrado che quotidianamente vengono svolti in tutto il centro storico ed in altre zone sensibili della città (Monte Berico, San Giuseppe, Santa Lucia, ecc.), in particolar modo legati al bivacco, alla mendicità e allo stazionamento, che da inizio anno ad oggi hanno prodotto ben 4608 ore di servizio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fuga dopo la rapina, l'auto si schianta: muore una donna

  • Uomini e donne, un vicentino alla corte di Gemma: tra baci "umidi" e "massaggi"

  • Stanno cambiando le frequenze televisive: scopri se la tua TV è da rottamare

  • Schianto nella notte, l'auto si cappotta più volte: muore un 21enne

  • Alto Vicentino nella morsa del maltempo: grandine e raffiche di vento

  • Strano ma vero: rapporto troppo focoso, trentenne si frattura il pene

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento