rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Attualità

Sciopero polizia locale, il prefetto precetta 29 agenti per Vicenza-Padova

A renderlo noto il sindacato Cub: "Ancora una volta viene impedito  il diritto di sciopero"

La polizia locale incrocia le braccia e il prefetto di Vicenza precetta ventinove agenti per il derby Vicenza - Padova di domenica 8 gennaio. A  comunicarlo è il sindacato Cub Vicenza che, con una nota denuncia il fatto: " Ancora una volta viene impedito  il diritto di sciopero degli agenti che protestano contro le pessime condizioni di lavoro e di sicurezza dettate da una carenza d’organico spaventosa. Il motivo è perché bisogna a tutti i costi far disputare manifestazioni sportive rischiose per i cittadini con un carico di costi a carico della collettività e non invece delle società sportive  o di chi detiene i diritti televisivi che da tali eventi traggono guadagni da capogiro". 

"Ribadiamo che il personale di Polizia Locale non si è mai tirato indietro davanti a situazioni di necessità della città dimostrando tutti i giorni grande passione; se Roma chiede che ci debba essere sul territorio la presenza della Polizia Locale di giorno e di notte, metta i comandi in condizione di lavorare in sicurezza sbloccando e i lavoratori saranno i primi-come sempre- a rimboccarsi le maniche - aggiunge Veronica Dalla Pria del Cub - La lotta della Polizia Locale di Vicenza è destinata a continuare: le precettazioni dei lavoratori in sciopero rappresentano la sconfitta di uno Stato che sta tagliando i servizi pubblici in modo sempre più evidente, peggiorando le condizioni di lavoro e calpestando diritti fondamentali dei lavoratori ma anche dei cittadini". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero polizia locale, il prefetto precetta 29 agenti per Vicenza-Padova

VicenzaToday è in caricamento