Domenica, 13 Giugno 2021
Attualità

Sammy Basso si è laureato: complimenti dottore

Affetto dalla rarissima sindrome "dell'invecchiamento precoce" si è laureato in Biologia Molecolare con il voto di 107/110. Sammy felice con la corona d'alloro in capo e un grande sorriso a compimento dell'impresa

Sammy Basso dopo aver conseguito la maturità scientifica, ha ottenuto mercoledì 24 marzo 2021 la laurea magistrale in Molecular Biology presso il Dipartimento di Biologia dell'Università di Padova. Sammy ha presentato in modalità on line una tesi dal titolo "Crosstalk between Lamin A and Interleukin 6 under stress conditions and in premature ageing". Dopo aver seguito il corso di Cell Biology tenuto dalla Prof. Chiara Rampazzo (Università di Padova), ha svolto il suo tirocinio sotto la guida della Dott.ssa Lattanzi e della Dott.ssa Capanni che studiano la Progeria presso l'Istituto di Genetica Molecolare del Consiglio Nazionale delle Ricerche (Sede di Bologna). La discussione della tesi si è svolta in modalità telematica e diretta streaming sul canale youtube del Dipartimento di Biologia. Rende noto l'Ateneo.

Sammy è nato il 1º dicembre 1995 a Schio verso le 5:00 del mattino, tre settimane prima del termine della gravidanza. Alla nascita, pesava 2680 g e non presentava alcun segno della malattia che si chiama progeria. La progeria, il cui nome deriva dal greco e significa “prematuramente vecchio”, è una sindrome genetica rarissima. Sammy vive con la famiglia a Tezze sul Brenta. E' Cavaliere al merito della Repubblica italiana per il suo impegno nella ricerca sulla Progeria, e testimonial di varie iniziative benefiche.

Il mitico Sammy è una vera forza della natura, un esempio di coraggio, determinazione, intelligenza e solarità!

Chi è Sammy Basso

Delicata operazione al cuore per Sammy Basso: «Intervento unico al mondo»

Raccolta fondi per la Progeria

Sammy Basso sul palco con Jova: «Ti voglio bene amico mio»

Apprendista vignaiolo

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sammy Basso si è laureato: complimenti dottore

VicenzaToday è in caricamento