Spv, aperta la rotatoria lungo la Sr 11: "tutte le complanari ultimate per l'autunno"

Stop alle lunghe deviazioni per i mezzi diretti in zona industriale

Alle 9 di martedì i primi mezzi hanno potuto transitare lungo il tratto della complanare della SPV, che parte dalla grande rotatoria posta appunto sulla Strada regionale e conduce, come prima uscita, allo svincolo per via del Lavoro.

“È un importante tassello della rivoluzione viabilistica legata alla Pedemontana – ha detto il sindaco Gianfranco Trapula durante la breve cerimonia d’inaugurazione -. Importante perché, da oggi, i mezzi provenienti dal casello autostradale e dalla Regionale per accedere alla zona industriale non dovranno più percorrere in direzione nord l’intera tangenziale e poi tornare indietro, ma avranno un collegamento diretto con l’area produttiva della nostra città. Sicuramente un vantaggio in termini di tempo ed economici”.

Proprio per tale motivo, assieme al sindaco e all’assessore alla viabilità Carlo Colalto, al taglio del nastro erano presenti anche i locali rappresentanti delle categorie economiche: Ruggero Camerra per Confartigianato, Veronica Cecconato per CNA, Giacomo Camerra per Confindustria e Leonardo Opali per Confcommercio.

“SPV – spiega l’assessore alla viabilità Carlo Colalto – ci ha assicurato che tutte le complanari saranno completate tra la fine di settembre e i primi di ottobre. A quel punto il traffico lungo la tangenziale ovest risulterà sicuramente più scorrevole e tutti gli svincoli saranno percorribili”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Resta il problema – conclude il sindaco – dello sfasamento di circa un anno e mezzo tra l’apertura della SPV nel suo percorso completo, ossia con il tunnel di Malo eseguito, e l’apertura del nuovo casello autostradale, prevista, quest’ultima, per la metà del 2023. Nelle prossime settimane incontreremo la Regione, SPV, i Comuni contermini e le associazioni di categoria per trovare soluzioni viabilistiche provvisorie, atte a limitare i problemi di traffico che tale sfasamento altrimenti comporterebbe”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonus casa 110%: tutte le informazioni per ristrutturare a costo zero

  • Torna l'ora solare, quando vanno spostate le lancette

  • Bonus Bici e Monopattini 500 euro: tutte le informazioni

  • Esce di strada e fa un volo di 50 metri: gravissimo ciclista 

  • Assalto in villa, banda tiene sotto scacco un'intera famiglia: bottino da migliaia di euro

  • Coronavirus, impennata di nuovi positivi a Vicenza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento