rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Attualità Valdastico

Oltre 100mila trote fario nel bacino Astico-Leogra

Riprendono le operazioni di semina coordinate da Veneto Agricoltura. Interessati numerosi corsi d’acqua che attraversano ben 18 Comuni del comprensorio

Riprende l’attività di ripopolamento dei fiumi e dei corsi d’acqua regionali coordinata da Veneto Agricoltura nell’ambito dei cosiddetti “obblighi ittiogenici”, effettuati dall’Agenzia per conto dei concessionari di derivazione di acque pubbliche.

Martedì 15 giugno è in programma la semina di oltre 106.000 individui di trota fario di 4/6 cm nel Bacino Astico-Leogra, in provincia di Vicenza. Il materiale ittico verrà seminato lungo numerosi corsi d’acqua che attraversano il territorio di ben 18 Comuni.

Le operazioni, che prenderanno il via dal Centro Ittico di Veneto Agricoltura di Valdastico, vedranno il coinvolgimento delle guardie venatorie della provincia di Vicenza e di numerosi volontari dell'Associazione Bacino Astico-Leogra che metteranno a disposizioni i loro mezzi per il trasporto degli avannotti nei luoghi di ripopolamento.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oltre 100mila trote fario nel bacino Astico-Leogra

VicenzaToday è in caricamento