Valdagno ricorda i defunti durante il lockdown, cerimonia interconfessionale al parco

La cittadinanza è invitata a stringersi attorno alle famiglie che hanno perso un proprio caro, non solo per il Covid-19, durante i mesi di isolamento

In ricordo di tutte le persone decedute nel pieno del lockdown, non solo a causa del Covid-19, l'Amministrazione comunale ha organizzato un momento di ritrovo il prossimo sabato 1 agosto 2020. Alle 17, all'esterno dell'ingresso principale del cimitero del capoluogo, al Parco delle Rimembranze, la cittadinanza è invitata a stringersi attorno alle famiglie che hanno perso un proprio caro durante i mesi di isolamento.

"In quelle settimane -  spiega il sindaco, Giancarlo Acerbi - in cui paura e apprensione hanno invaso tutte le nostre case, i concittadini che ci hanno lasciato non hanno potuto avere nemmeno un'ultimo saluto, una carezza o uno sguardo dai propri parenti, nemmeno un normale rito funebre, con i propri cari attorno. Questo è stato, ed è tuttora, un motivo di grande sofferenza in diverse famiglie valdagnesi alle quali vorremmo far sentire la vicinanza di tutta la comunità. Grazie alla disponibilità assicuratami dai sacerdoti di Valdagno e dai rappresentanti delle diverse confessioni del territorio potremo essere loro vicini e tutti assieme ricordare i nostri cari".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al fine di prevenire ogni forma di assembramento, tutti i partecipanti dovranno mantenere la corretta distanza interpersonale, usando l'accortezza di indossare la mascherina per l'intera cerimonia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sulle Gallerie del Pasubio: giovane precipita e muore dopo un volo di 150 metri

  • Fuga dopo la rapina, l'auto si schianta: muore una donna

  • Stanno cambiando le frequenze televisive: scopri se la tua TV è da rottamare

  • L'appartamento brucia e si lanciano dal 2° piano: mamma e figlio in ospedale, gravissimo il padre

  • Uomini e donne, un vicentino alla corte di Gemma: tra baci "umidi" e "massaggi"

  • Strano ma vero: rapporto troppo focoso, trentenne si frattura il pene

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento