"Per il cammino di Ray": l'appello di Sara e Mirco per dare una speranza al loro guerriero

Non ha ancora 4 anni ma ha già subito 7 interventi a causa di una neurofibromatosi di tipo 1 con pseudoatrosi tibiale congenita della gamba destra. Mamma e papà hanno smosso mari e monti per trovare un appiglio e dare una vita serena al loro bambino

(foto di archivio)

La famiglia del piccolo Ray, vive a Bassano del Grappa, nel Quartiere San Marco. Ray ha quasi 4 anni e fin dalla nascita lotta con una patologia che gli impedisce di camminare: neurofibromatosi di tipo 1 con pseudoatrosi tibiale congenita della gamba destra.

Ad oggi ha subito ben sette interventi, ripetuti innesti ossei di banca e autoinnesti, sintesi con fissatore di ilizarov, applicazione e rimozione di apparecchi gessati, placche, chiodi, filo di kishner: visite, accertamenti, ricoveri ed interventi, dal Policlinico Universitario di Padova all’Istituto Gaslini di Genova, tanta sofferenza e tante speranze per mamma e papà, che non si arrendono all’insuccesso delle cure e si rivolgono al professor Dror Paley, lo stesso che in Florida sta curando un altro bambino della nostra zona, noto ai più per una recente raccolta fondi mediatica.

Ora sono i genitori di Ray ad avere bisogno del sostegno di tutti. Per portare il loro piccolo in America servanon molti soldi. Ecco che "Per il cammino di Ray" (inteso sia come percorso, ma anche come obbiettivo da raggiungere), attraverso Quartieri Solidali, è stata attivata una raccolta fondi, diretta ad accumulare la somma necessaria a garantire a questo piccolo guerriero coraggioso di recarsi in America, per affrontare quelle cure e quegli interventi che gli permetteranno di recuperare la stabilità ed evitare l’amputazione dell’arto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per aiutare questa famiglia basta effettuare un versamento di qualsiasi importo nel conto corrente intestato a Zanetti Ray presso la Banca di Credito Cooperativo San Giorgio Quinto e Valle Agno – Filiale di San Giuseppe di Cassola, Viale Venezia, IBAN: IT 46 B 08807 60260 017008074923.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il dolce sollievo dell'estate: scopri le 4 top gelaterie di Vicenza

  • Al laghetto di Marola la nuova spiaggia di Vicenza

  • Allagamenti e frane, il Vicentino flaggellato dal maltempo : alluvione a Solagna

  • Paura in città: inseguimento e colpi di arma da fuoco

  • Stop del Tosano, il punto vendita non si farà: dietrofront dopo l'emergenza Covid

  • Trasportano alimenti con 60 gradi nel furgone: maxi multa a un pasticciere

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento