Ragazzo bloccato da poliziotto, Consap: "Attacco gratuito alle forze di polizia"

Agenti strumentalizzati: "Fascismo e razzismo non hanno mai albergato ne albergano nel Dna di uomini e donne della Polizia di Stato"

Un frame del video diffuso in rete del fermo del ragazzo in piazza Castello

Il sindacato di polizia Consap, interviene sull'episodio di piazza Castello e il relativo clamore mediatico, definendosi sconcertato del fatto che un semplice intervento, di alcuni agenti di polizia, per sedare una rissa nella città di Vicenza, si possa trasformare nell'ennesimo attacco gratuito alle forze di polizia.

"Purtroppo per il cittadino cubano, in Italia da sei anni - chiarisce il sindacato di polizia Consap - ha scelto di vivere in un paese dove vigono regole uguali per tutti, compresa quella di declinare, senza indugio, le proprie generalità, soprattutto quando non si ha nulla da temere. Questo concetto sarebbe ovvio ed incontestabile in un paese normale, non nell’Italia di questi anni dove le circostanze possono venire stravolte a proprio comodo e dove un fatto, ossia il riso in faccia agli agenti e il rifiuto all’identificazione, diventa opinione e assume paradossalmente connotati di gogna mediatica per chi in divisa difende la legge e la convivenza civile".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Stiamo per raggiungere un punto di non ritorno – spiega il segretario generale nazionale della Consap Cesario Bortone – fermiamo questi eccessi e queste squallide strumentalizzazioni funzionali solo a interessi di parte. Fascismo e razzismo non hanno mai albergato ne albergano nel Dna di uomini e donne della Polizia di Stato".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sulle Gallerie del Pasubio: giovane precipita e muore dopo un volo di 150 metri

  • Fuga dopo la rapina, l'auto si schianta: muore una donna

  • Stanno cambiando le frequenze televisive: scopri se la tua TV è da rottamare

  • L'appartamento brucia e si lanciano dal 2° piano: mamma e figlio in ospedale, gravissimo il padre

  • Strano ma vero: rapporto troppo focoso, trentenne si frattura il pene

  • Amministrative 2020, Malo sceglie Marsetti: è lui il nuovo sindaco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento