rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Attualità

Lotta al degrado, Rucco proroga il divieto di stazionamento in alcuni punti della città

Palazzo Chiericati, ponte San Michele e lungo i portici di Monte Berico, queste le aree interessate al provvedimento sottoscritto dal primo cittadino berico

È stato prorogato fino al 31 dicembre 2021 il divieto di stazionamento sulla scalinata e nel sottoportico di Palazzo Chiericati, su ponte San Michele e lungo i portici di Monte Berico.

Il sindaco ha firmato l'ordinanza di proroga per proseguire nell'attività di contrasto agli episodi di degrado segnalati dai cittadini e rilevati dalla polizia locale nel corso dei frequenti controlli messi in atto.

Dall'inizio dell'anno tra piazza Matteotti e l'area esterna di Palazzo Chiericati il comando ha effettuato 483 controlli, in particolare per situazioni di bivacco, consumo di alcol, accattonaggio molesto.

A ponte San Michele, invece, sono stati 33 dall'inizio dell'anno i controlli legati a schiamazzi e situazioni di degrado dovute soprattutto alla presenza di gruppi di ragazzi che bevono e lasciano sporcizia.

Lungo i portici di Monte Berico, infine, ci sono stati 312 controlli per scoraggiare il fenomeno del bivacco dei senzatetto.

Per quanto riguarda Palazzo Chiericati, l'ordinanza vieta lo stazionamento e l'utilizzo di skateboard sulla scalinata di accesso e sul sottoportico, occupando i gradini, sedendosi o sdraiandosi a terra. Il divieto non si applica a coloro che stazionano in piedi, in fila o in coda per accedere al museo o visitarlo per motivazioni turistico-didattico-culturali.

Lo stesso provvedimento vieta lo stazionamento sul ponte San Michele, al fine di consentirne la libera fruizione nonché tutelare la tranquillità, il riposo dei residenti e il patrimonio culturale e monumentale cittadino, occupandone le rampe, la parte centrale e le balaustre oppure sedendosi o sdraiandosi a terra.

Infine, per quanto riguarda i portici di Monte Berico, l'ordinanza vieta lo stazionamento effettuato allo scopo di lordare ed occupare in modo improprio, indecoroso e degradante tale percorso.


3

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lotta al degrado, Rucco proroga il divieto di stazionamento in alcuni punti della città

VicenzaToday è in caricamento