rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Attualità Sandrigo

Premio Basilica Palladiana 2022 a Federico Faggin e Madame

Lunedì 30 maggio la Pro loco Sandrigo consegnerà i premi a Villa Sesso Schiavo. Sarà la seconda edizione per la sezione dedicata ai giovani emergenti

I vincitori del 58° Premio Basilica Palladiana e della seconda edizione del Premio Basilica Palladiana Giovani Emergenti sono rispettivamente il fisico e imprenditore Federico Faggin e la cantautrice e rapper Francesca Calearo, in arte Madame.

I riconoscimenti, conferiti dalla Pro loco Sandrigo per onorare persone e istituzioni venete della cultura e dello spettacolo, saranno consegnati dal presidente dell’ente promotore Antonio Chemello lunedì 30 maggio a Villa Sesso Schiavo di Sandrigo.

I premiati

Federico Faggin, originario di Vicenza ma residente da oltre 50 anni a Palo Alto, nel cuore della Silicon Valley, è conosciuto a livello mondiale come il padre del microprocessore e con l’invenzione della tecnologia MOS ha contribuito alla realizzazione dei primi videogiochi, home computer, touchpad e touchscreen.

Già fondatore delle aziende di sviluppo tecnologico Zilog, Cygnet Technolgies e Synaptics, dal 2011 è presidente della Federico and Elvia Faggin Foundation, un’organizzazione no-profit per lo studio scientifico della coscienza. Nel 2010, il presidente degli Stati Uniti Barack Obama ha consegnato personalmente al fisico vicentino la Medaglia Nazionale per la Tecnologia e l’Innovazione. Nel 2019, su iniziativa del capo di Stato Sergio Mattarella, Faggin ha ricevuto la nomina a Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana.

Federico Faggin-2

Per la sezione dedicata ai giovani emergenti, istituita nel 2021 congiuntamente dal comitato organizzatore, il Direttore del Giornale di Vicenza Luca Ancetti e il giornalista Antonio Di Lorenzo, è stata premiata Madame. L’artista vicentina, dopo aver ottenuto notorietà nel 2018 con il singolo Sciccherie, ha partecipato in gara al Festival di Sanremo 2021 con l’inedito Voce. Al termine della kermesse ha raggiunto l’ottavo posto in classifica, aggiudicandosi il Premio Lunezia per il valore musical-letterario del brano e il Premio Sergio Bardotti per il miglior testo. Il singolo è stato poi certificato quadruplo disco di platino dalla Federazione Industria Musicale Italiana (FIMI). Ad oggi, la rapper vicentina conta decine di collaborazioni con artisti del panorama musicale nazionale quali Marracash, Ghali, Elodie, Negramaro, Fabri Fibra, Sfera Ebbasta, Rkomi e Sangiovanni.

Il premio

In origine “Basilica d’Oro”, il Premio Basilica Palladiana, dal 1962 onora persone, enti ed istituzioni venete. È promosso da Pro Loco Sandrigo in collaborazione con l’Unione Nazionale delle Pro Loco. Tra i premiati delle passate edizioni Luigi Meneghello, Ermanno Olmi, Mario Rigoni Stern, Marco Paolini, Francesco Tullio Altan, Arrigo Cipriani, Natalino Balasso, Fabio Testi, Red Canzian e alla memoria di Paolo Rossi. Nel 2021 è stata istituita la sezione giovane emergente e il premio è stato attribuito ad Alice Walczer Baldinazzo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Premio Basilica Palladiana 2022 a Federico Faggin e Madame

VicenzaToday è in caricamento