rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
Attualità Centro Storico / Piazza dei Signori

Centinaia di bambini hanno fatto tappa a Pompieropoli

Gli aspiranti Vigili del fuoco junior si sono cimentati in un percorso addestrativo

Domenica 7 aprile, centinaia di bambini hanno preso parte alla seconda edizione di “Pompieropoli inclusiva”. Manifestazione da anni promossa dall’associazione nazionale Vigili del fuoco di Vicenza e dal Corpo Nazionale, dallo scorso anno anche inclusiva. Questa speciale edizione, dopo martedì 2 aprile, giornata mondiale per la consapevolezza sull’autismo.

I bambini fino ai 10 anni hanno potuto vivere nella speciale sede di servizio di piazza dei Signori, il lavoro dei pompieri. Gli aspiranti Vigili del fuoco junior si sono cimentati in un percorso addestrativo: hanno salito una scala, scesi per il palo dei pompieri, spento un incendio, sono entrati una casa piena di fumo, attraversato un tunnel per poi affrontare delle prove di equilibrio e salvare un gattino.

Tutte le prove del percorso sono state rese inclusive, in particolare per l’autismo, facilitate dalla presenza di indicazioni realizzate attraverso immagini PECS (Picture Exchange Communication System), utilizzando cosi la CAA (Comunicazione Aumentativa Alternativa). Alla fine del percorso l’agognato diploma di “Pompiere Junior”.

Presente in piazza anche una mostra di mezzi di soccorso dei Vigili del fuoco del comando di via Farini, che ha attirato l’attenzione di numerosi visitatori, che hanno potuto vedere da vicino i mezzi di soccorso e parlare con i soccorritori. Presente anche Tyson il cane labrador nel nucleo cinofilo dei Vigili del fuoco berici  che ha attirato l’attenzione di molti bambini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centinaia di bambini hanno fatto tappa a Pompieropoli

VicenzaToday è in caricamento