Attualità Centro Storico / Viale Roma, 16

Passeggiate per la sicurezza: "sentinelle" presidiano Campo Marzo

Una quarantina di volontari si sono mossi tra piazzale Bologna e viale Eretenio 

“Questa iniziativa di presenza fisica a Campo Marzo e dintorni – spiega uno degli organizzatori, di Movimento Italia Sociale Vicenza – dà corpo alla volontà di molti cittadini di attivarsi in prima persona nel controllo del territorio, là dove i fenomeni di degrado ed illegalità sono più allarmanti. La partecipazione di militanti di diversi movimenti è la dimostrazione concreta di come ci sia chi è deciso a richiamare politica locale ed istituzioni ad un maggiore e rinnovato impegno sul piano della sicurezza, che dovrebbe essere garantita ai cittadini e ad oggi non c’è".

"Nonostante i controlli delle forze dell’ordine e l’attenzione dell’amministrazione - sottolineano - alcune zone di Vicenza restano in mano a ben noti spacciatori, delinquenti e sbandati che costituiscono una minaccia costante alla sicurezza dei vicentini, portati a disertare determinate aree per evitarne la potenziale pericolosità".

"Le uscite periodiche alle quali daremo corso - dichiarano - vogliono essere un segnale forte, un messaggio rivolto ai responsabili della sicurezza cittadina da parte dei vicentini che non si rassegnano a lasciare strade, quartieri e parchi in balia del degrado. Le nostre passeggiate saranno, dunque, un invito simbolico ad ogni cittadino, movimento politico, associazione o comitato che abbia a cuore il bene di Vicenza, ad attivarsi per presidiare il territorio con la presenza in strada".   

"Anche se la nostra città sale nelle classifiche per la qualità della vita - concludono - è necessario tenere alta la guardia sui quei fenomeni, quali spaccio, microcriminalità e violenza di strada che ne rappresentano tuttora una nota dolente.” 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Passeggiate per la sicurezza: "sentinelle" presidiano Campo Marzo

VicenzaToday è in caricamento