Parco della Pace, la consegna dei lavori: "Giornata storica per la città"

Sarà realizzato un centro di eccellenza per la Protezione civile che ospiterà il numero unico di emergenza 112 e fungerà da centro di coordinamento per il soccorso con gli uffici regionali, provinciali e comunali di protezione civile

Si è tenuta mercoledì mattina la consegna dei lavori per la realizzazione del Parco della Pace all'associazione temporanea d'impresa costituita da Euroambiente di Pistoia, capogruppo e mandati Società “Bettiol s.r.l.” di Bolzano, Società “I.T.A.F. srl”, di Pistoia, Società “Maroso Ivo Enzo srl di Marostica, Società “Peverelli s.r.l.” di Como. La direzione lavori è affidata all'architetto Gaetano Selleri della PAN Associati Srl.

"Con la consegna del cantiere alle aziende cominciamo la riqualificazione di un'altra area degradata con i primi lavori che dureranno un anno", dichiara il sindaco Francesco Rucco. Rispetto al progetto originale saranno apportate varianti migliorative al parco che non potranno superare il 15% del valore dell'appalto. "Per i dettagli", fa sapere il sindaco, "ci confronteremo anche con la commissione territorio del consiglio comunale ma ho già chiesto che possa essere individuata anche un'area da adibire come spazio per anziani con funzione sociale, i cosiddetti orti urbani".

Schermata 2019-08-07 alle 17.48.22-2

In particolare, sarà accorpata l'area sportiva a nord con affidamento della gestione a una o due società sportive. Sarà riqualificato il campo da rugby con nuove tribune e parcheggi adeguati a servizio della struttura e verranno valutate altre proposte sportive e non.

Sarà realizzato, quindi, un centro di eccellenza per la protezione civile che ospiterà il numero unico di emergenza 112 e fungerà da centro di coordinamento per il soccorso con gli uffici regionali, provinciali e comunali di protezione civile. "La Regione", ha aggiunto Rucco, "sta studiando un progetto di legge per creare almeno quattro hub provinciali di protezione civile e uno di questi potrebbe essere qui a Vicenza, per cui potremmo presentare la nostra candidatura".

Le migliorie serviranno a rendere il parco non solo più fruibile dai cittadini, ma anche più sostenibile in termini di costi di gestione attraverso convenzioni con associazioni per la manutenzione e la sicurezza dell'area. Imponente la riqualificazione arborea del verde con la piantumazione di 1.292 alberi sviluppati, 8.245 alberi forestali e 62 mila specie erbacee.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La realizzazione del Parco della Pace è stata aggiudicata per un importo lavori di 7 milioni e 250 mila euro, finanziati per 5 milioni e 100 mila euro dal Cipe e per il resto dal bando Periferie. ll costo totale dell'opera, comprensivo anche delle spese di progettazione, collaudo, sicurezza, Iva, è pari a 12 milioni e 300 mila euro, di cui 8 milioni e 600 mila euro finanziati dal Cipe e i rimanenti dal bando Periferie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rientrano dalle ferie in Crozia: cinque ragazzi positivi al Coronavirus

  • Coronavirus, boom di contagi: effetto focolaio di Casier

  • Tragedia in strada Lobia, il mondo del calcio piange il suo portierone: "Ciao Pilo"

  • Poliziotto blocca un ragazzo, scoppia il caos in piazza Castello

  • Baraonda dei rapper in albergo: intervento della polizia, denunce ed “espulsione”

  • Coronavirus, tre nuovi casi a Vicenza: aumentano gli isolati su tutta la regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento