Rinvenimento ordigni bellici inesplosi in un cantiere: al via le operazioni di spostamento

Non è prevista alcuna evacuazione ma l'area non dovrà avere interferenze di nessun tipo. Il sindaco invia una lettera di avviso alle famiglie direttamente interessate

(foto di archivio)

A seguito del rivenimento di alcuni ordigni bellici in un'area di cantiere lungo strada Cimitero di Polegge Amministrazione comunale, Prefettura e Esercito Italiano hanno concordato le operazione necessarie per procedere con la loro distruzione.

Nelle giornate di giovedì 23, sabato 25 e domenica 26 aprile tra le 9 e le 12 (e comunque fino al termine delle operazioni) si terranno gli interventi di prelievo degli ordigni stessi, che saranno trasportati fuori città per la distruzione in un luogo apposito, individuato dai competenti reparti dell'esercito italiano, in una cava ad Alonte.

Durante queste operazioni, che saranno svolte in condizioni di sicurezza per la popolazione, non sarà necessario organizzare nessuna evacuazione ma basterà rimanere in casa con le finestre chiuse e rimuovere tutti i veicoli in sosta in prossimità dell'area e lungo tutto il percorso interessato dal convoglio che trasporterà gli ordigni fuori città.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il sindaco ha scritto e fatto recapitare alle famiglie interessate dal raggio d'azione prescritto in 50 metri, una lettera per avvisarle direttamente. Gli ordigni, fortunatamente, non sono particolarmente pericolosi perchè privi di spolette e detonatori, e potrebbero esplodere solo su innesco volontario o per una caduta da centinaia di metri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fuga dopo la rapina, l'auto si schianta: muore una donna

  • Uomini e donne, un vicentino alla corte di Gemma: tra baci "umidi" e "massaggi"

  • Stanno cambiando le frequenze televisive: scopri se la tua TV è da rottamare

  • Schianto nella notte, l'auto si cappotta più volte: muore un 21enne

  • Alto Vicentino nella morsa del maltempo: grandine e raffiche di vento

  • Amministrative 2020, Malo sceglie Marsetti: è lui il nuovo sindaco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento