Nuova aggressione in città, lo sdegno di Beschin

Mentre il sindaco Rucco fa visita all'anziano aggredito al Mercato nuovo, PrV parla di «inadeguata» gestione della sicurezza nel capoluogo berico anche alla luce di un altro pestaggio avvenuto stavolta in centro e del quale si è appreso in queste ore

Daniele Beschin, ex Forza nuova oggi PrV (repertorio, foto Marco Milioni)

Oggi attorno alle 13 il sindaco berico Francesco Rucco (è a capo di una coalizione di centrodestra) si è recato all'ospedale di Vicenza per portare un saluto e un ringraziamento a nome dell'amministrazione comunale e della città all'ingegnere Vittorio Cignano, il 73enne preso a calci e pugni da un 25enne qualche giorno fa in zona Mercato Nuovo per essere intervenuto con l'intento di sedare una violenta discussione tra il ragazzo e la sua fidanzata. È quanto si apprende da una nota diramata diramata questo pomeriggio dallo stesso sindaco.

Assieme al primo cittadino erano presenti anche il prefetto e il questore di Vicenza, rispettivamente Pietro Signoriello ed Antonino Messineo. «Abbiamo voluto ringraziare di persona il nostro concittadino - si legge - per il grande senso civico dimostrato con il suo gesto. Avrebbe potuto girarsi dall'altra parte, ma non lo ha fatto, ribadendo, con coraggio e determinazione, un valore importante per la società, quale la difesa di chi si trova in difficoltà. È stato un comportamento generoso che gli fa onore e che va riconosciuto e valorizzato».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Cignano al Corriere veneto peraltro aveva lodato l'operato degli uomini della questura di Vicenza che intervenuti sul posto avevano immediatamente assicurato alla giustizia l'aggressore. Ad ogni modo le polemiche sulla sicurezza in città non si placano. Dopo quelle distillate dal centrosinistra le voci dissenzienti arrivano invece da chi ha una storia radicata a destra. «È di queste ore - fa sapere ai taccuini di Vicenzatoday.it l'ex forzanovista Daniele Beschin, oggi tra i volti di spicco di Presidio Vicenza - la notizia di un brutale pestaggio che sarebbe avvenuto ai primi di settembre in zona via Gorizia da parte di alcuni ragazzi di colore nei confronti di un giovane turista appassionato di fotografia che stava facendo alcuni scatti in centro città». Per questo pestaggio, per quello avvenuto in zona Mercato nuovo «e più in generale per protestare contro una gestione della sicurezza in città che non appare adeguata - rimarca l'esponente di PrV - scenderemo in piazza perché la cosa deve essere adeguatamente denunciata alla opinione pubblica».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonus casa 110%: tutte le informazioni per ristrutturare a costo zero

  • Torna l'ora solare, quando vanno spostate le lancette

  • Coronavirus, impennata di nuovi positivi a Vicenza

  • Bonus Bici e Monopattini 500 euro: tutte le informazioni

  • Esce di strada e fa un volo di 50 metri: gravissimo ciclista 

  • Offerte di lavoro: Unicomm cerca personale nel Vicentino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento