rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Attualità

Alex Zanardi ancora ricoverato a Vicenza

Il giorno dopo l'incendio alla sua villa di via De Gasperi il campionissimo è tenuto sotto stretta osservazione. Confermato che il rogo è nato da un surriscaldamento dell'impianto fotovoltaico

Il giorno dopo l'incendio che ha seriamente danneggiato la zona del tetto della villa di Alez Zanardi in via De Gasperi a Noventa Padovana, in paese non si parla d'altro e sono tante le persone che hanno cercato di portare una parola di conforto ai familiari del campione. Nel frattempo Alex Zanardi si trova ricoverato all'ospedale San Bortolo di Vicenza.

Le condizioni

Il ricovero è avvenuto subito dopo l'incendio in quanto era concreto il rischio che le fiamme e il fumo avessero danneggiato i macchinari utilizzati dal campione per restare in vita. L'ex-pilota di Formula 1 è ricoverato del reparto di riabilitazione, guidata dal primario Giannettone Bertagnoni, considerato un'eccellenza a livello nazionale ed europeo.

Privacy

La direzione generale dell'Ulss 8 Berica non fornisce informazioni sul decorso ospedaliero, così come era avvenuto nei lunghi mesi in cui Zanardi è stato ricoverato, nello stesso reparto del nosocomio vicentino, in seguito all'incidente con la sua handbike, avvenuto il 19 giugno 2020. Zanardi era stato ricoverato al San Bortolo nell'aprile 2021, facendo poi ritorno a casa per le vacanze di Natale, sino al rientro in famiglia definitivo dalla fine gennaio di quest'anno.

Le indagini

La direzione dell'Ulss 8 fa sapere che nessuna notizia su Zanardi sarà diramata neanche nei prossimi giorni. Capitolo indagini, non c'è alcun dubbio sulla natura accidentale dell'incendio che è stato provocato da un surriscaldamento della guaina del tetto che funge da supporto per i pannelli fotovoltaici. 

Fonte: Padovaoggi.it

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alex Zanardi ancora ricoverato a Vicenza

VicenzaToday è in caricamento