rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Attualità

Aria "irrespirabile", scatta il livello rosso

Dopo dieci giorni di sforamenti continui, stop anche ai veicoli commerciali diesel Euro 5 al mattino

NoSmog, da domani scatta il livello rosso. Stop anche ai veicoli commerciali diesel Euro 5 al mattino.

Sulla base della verifica effettuata questa mattina (venerdì 17 febbraio) dall'Arpav, che ha accertato lo sforamento per 10 giorni consecutivi del valore limite giornaliero di Pm10, alle limitazioni già in vigore nel “livello arancione” si aggiunge lo stop - tutti i giorni dalle 8.30 alle 12.30 - anche dei veicoli commerciali alimentati a diesel Euro 5.

Dal 18 febbraio, pertanto, e almeno fino al nuovo bollettino Arpav, previsto per lunedì 20 febbraio, in centro storico e nei quartieri della prima cintura urbana di Vicenza, tutti i giorni, dalle 8.30 alle 18.30, non potranno circolare: i veicoli privati (M1, M2, M3) benzina euro 0, 1, 2 e diesel euro 0, 1, 2, 3, 4, 5; i veicoli commerciali (N1, N2, N3) benzina euro 0, 1, 2 e diesel euro 0, 1, 2, 3, 4; i ciclomotori e motoveicoli (da L1 a L7e) non catalizzati, immatricolati prima dell'1/1/2000 e non conformi alla direttiva 97/24/CE e i ciclomotori e motoveicoli euro 0, 1.

Non potranno inoltre circolare tutti giorni, dalle 8.30 alle 12.30, i veicoli commerciali diesel Euro 5.

L'elenco completo dei veicoli che possono circolare, le specifiche per l'autocertificazione, le limitazioni relative al riscaldamento e altre informazioni sono disponibili sul sito del Comune: https://www.comune.vicenza.it/uffici/cms/nosmog.php.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aria "irrespirabile", scatta il livello rosso

VicenzaToday è in caricamento