Aperti a Ferragosto per una giornata all'insegna della scoperta, cultura e relax

Musei, ville, castelli, ecco tutte le strutture della Pedemontana Veneta che nella giornata di sabato saranno pronti a accogliere turisti e non

Il castello di Thiene

Anche quest'anno molti luoghi affascinanti della Pedemontana Veneta saranno aperti ai visitatori nel giorno di ferragosto: castelli, ville, parchi, musei diffusi e molto altro ancora. Sabato 15 agosto sarà una giornata all'insegna della scoperta, della cultura e del relax nei Comuni della Pedemontana Veneta.

"È con soddisfazione che registriamo il tutto esaurito nei luoghi più interessanti della Pedemontana Veneta, specialmente nella zona collinare e montana. Tanta gente che apprezza sempre più il nostro territorio, capace di offrire di volta in volta nuove attrattive.”, afferma Nicolas Cazzola, presidente dell'associazione Turistica Ogd Pedemontana Veneta e Colli.

Tra le attività più interessanti e suggestive sarà possibile scoprire la città di Thiene con una visita guidata gratuita. Durante il percorso verranno illustrati i monumenti principali di piazza Arturo Ferrarin, piazza Chilesotti e piazza Scalcerle fornendo ai visitatori non solo informazioni di carattere artistico e storico, ma anche informazioni turistiche ed aneddoti.

Tappe speciali dell’itinerario saranno l’ingresso al Teatro Comunale di Thiene ed una sosta presso la Pasticceria Signorini per la degustazione della famosa Treccia d’Oro. Il tour avrà inizio alle ore 10:00 con ritrovo in Piazza A. Ferrarin. Prenotazioni entro venerdì 14 agosto alle ore 18:00 al numero: 0445804837.

Tra i siti aperti ai turisti nel giorno di ferragosto non mancano le Ville: il castello di Thiene, il più prestigioso edificio gotico del XV secolo del territorio altovicentino e Villa Godi Malinverni, adagiata sulle colline di Lugo di Vicenza e famosa per essere la prima villa costruita dall'architetto Andrea Palladio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per rinfrescarsi, non può infine mancare una sosta nel parco di Villa Fabris a Thiene, recuperato con il restauro della chiesetta e del pozzo. Nelle vicinanze, è aperta su prenotazione l'Antica Officina Radin a Breganze, rimasta inalterata in questi ottant’anni consentendo oggi di rivivere l’atmosfera di un tipico laboratorio artigianale, funzionante nel periodo tra le due guerre mondiali. Poco lontano, si può inoltre raggiungere Lusiana e visitare il Parco del Sojo, innovativo connubio tra arte e natura costituito da un vasto parco arricchito da numerose installazioni di arte contemporanea e il Museo Diffuso. Il centro del paese è aperto invece il Museo Etnografico Palazzon.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fuga dopo la rapina, l'auto si schianta: muore una donna

  • Uomini e donne, un vicentino alla corte di Gemma: tra baci "umidi" e "massaggi"

  • Stanno cambiando le frequenze televisive: scopri se la tua TV è da rottamare

  • Schianto nella notte, l'auto si cappotta più volte: muore un 21enne

  • Alto Vicentino nella morsa del maltempo: grandine e raffiche di vento

  • Strano ma vero: rapporto troppo focoso, trentenne si frattura il pene

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento