rotate-mobile
Attualità Romano d'Ezzelino

Lutto in Comune, assessore muore a 52 anni

Un malore improvviso domenica ha stroncato la vita di Mauro Salvemini. Il sindaco: “Ho perso un amico”

“Stasera ho perso un amico. L’amico che tutti desiderano avere al fianco nelle questioni difficili, perché sa vedere oltre la nebbia che si mette davanti a chi agisce d’impulso. L’amico che studia e analizza e al quale ti rivolgi per avere un consiglio che sai già diventerà soluzione. L’amico che non si tira indietro quando deve dirti che stai sbagliando”. Sono le prime parole del lungo post del sindaco di Romano d’Ezzelino Simone Bontorin dopo la notizia della morte di Mauro Salvemini, assessore al Bilancio, ai Tributi, al Patrimonio ma anche ai Lavori Pubblici, scomparso domenica a soli 52 anni per un malore improvviso.

La notizia della morte dell'assessore ha lasciato attonita tutta la comunità del paese, che si è stretta attorno al dolore dei famigliari. Salvemini, di origini milanesi, era molto stimato in paese per il suo lavoro di amministratore ed era considerato una persona pratica e diretta. Il 52enne rivestiva la carica di assessore dal 2017. Laureato in Economia Aziandale all’Università Ca’ Foscari di Venezia, di professione faceva il consulente aziendale con studio a Bassano del Grappa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lutto in Comune, assessore muore a 52 anni

VicenzaToday è in caricamento