Giovedì, 23 Settembre 2021
Attualità

Addio a Michele Merlo: "Malinconico nello sguardo e solare nel sorriso", il ricordo

Da Maria De Filippi, ai compagni di avventura nel talent di Amici, al mondo della musica e della politica. In tantissimi hanno pubblicati messaggi di rabbia e dolore a seguito della notizia della morte del giovane cantante vicentino "perchè morire a 28 anni è davvero ingiusto"

"Vederti ridere, quanto fa bene ad uno come me" cantava Michele in "Tutto per me" uno dei pezzi del suo ultimo album "Cuori Stupidi". Quanto vorremo che Michele potesse continuare a ridere. La notizia della sua scomparsa ha scosso l'Italia intera: da chi lo conosceva come Michele Merlo, a chi l'ha amato e sostenuto come Mike Bird ad Amici a chi ha continuato a seguirlo come Cinemaboy e poi (nuovamente) come Michele Merlo.

In tantissimi, nelle ultime ore, hanno riempito le bacheche dei social: dalla scuola di Amici di Maria De Filippi, che l'ha lanciato nel mondo della musica, che ha rivissuto i momenti del vicentino all'interno del programma e l'ha descritto come un ragazzo speciale, "Profondo, malinconico nello sguardo e solare nel sorriso"; ad Ermalmeta: "Non c'è mai un tempo giusto per morire, ma se mai ci fosse, questo non era il tuo", ad Emma Marrone: "Stamattina il mio cuore si è rotto in mille pezzi. Non ho parole amico mio. Ti bacio sulla fronte e agli angoli della bocca sempre screpolati".

E ancora, Oliviero Bifulco, ballerino e suo compagno di avventura all'interno del talent show: "Ti incavolavi, avevi un carettere difficile. Ti piaceva far valere le tue idee...la tua anima era inquieta, sempre alla ricerca di un qualcosa di più. Ma quando ti affezionavi, quando capivi che ti potevi fidare, poi non te ne andavi più". Anche Andreas Muller, ballerino e vincitore del talent l'ha voluto raccontare: "Io credo che di fronte a tutto questo la vita sia una merda. Oggi non riesco a trovare un lieto fine, un messaggio positivo o ad augurarti buon viaggio..."

Anche il mondo della politica si è stretto nel dolore della famiglia di Michele, da Giorgia Meloni (leader di Fdi) a Matteo Salvini (leader della Lega Nord) a Luca Zaia, presidente della Regione Veneto: "Un abbraccio alla famiglia, ai suoi amici e a tutti colore che lo hanno apprezzato nella sua carriera. Buon viaggio Michele", al sindaco di Rosà (paese natale di Michele) Paolo Bordignon: “Sono fortemente colpito da questa tragedia, un lutto tremendo per una morte che sentiamo come un’ingiustizia. Le parole difficilmente possono esprimere quanto questa scomparsa sta colpendo la nostra Comunità e tutte le persone che amano Michele per la sua energia e voglia di vivere, passione che sapeva esprimere al meglio nella musica. Questo è il momento del silenzio e soprattutto della preghiera cercando di dare il vero valore alle cose per ognuno di noi importanti”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio a Michele Merlo: "Malinconico nello sguardo e solare nel sorriso", il ricordo

VicenzaToday è in caricamento